20 Febbraio Feb 2015 1237 2 years ago

Oggi entra in scena Elia Viviani nell’omnium

In programma le prime tre prove (scratch, inseguimento ed eliminazione), domani le ultime tre (km da fermo, giro lanciato e corsa a punti) – L’azzurro è fiducioso e rassicura in merito ai manubri

Viviani Bettini

Saint-Quentin-en-Yvelines (FRA) (19/2) – Oggi è il giorno di Elia Viviani ai Mondiali su pista in corso a Saint-Quentin-en-Yvelines. La punta di diamante della nazionale azzurra maschile per Rio 2016 esordirà nell’omnium, la specialità a cui affida il suo sogno olimpico. In programma, dopo le qualificazioni a tempo della velocità donne, le prime tre prove a partire dalle ore 14: scratch e inseguimento nel pomeriggio, eliminazione in tarda serata. Domani, sabato 21 febbraio, le ultime tre prove: km da fermo, giro lanciato e gran finale con la corsa a punti che decreterà anche il vincitore del titolo iridato.

Intervistato da Renzo Puliero sul "caso manubri" sollevato dalla giuria per il quartetto, Elia rassicura tutti: “Nell’omnium - spiega - corro con altre bici e, pertanto, il problema non esiste proprio”. Ma è indubbio che abbia turbato l’ambiente azzurro. Non può essere altrimenti “visto che - racconta Viviani - alla vigilia le nostre bici, manubri compresi, avevano superato i normali controlli che si fanno prima delle gare internazionali e visto che negli ultimi tre anni abbiamo gareggiato con quei manubri". Elia stesso, nel 2014, ha vinto l’Europeo dell’omnium, così come Coledan l’inseguimento individuale. “Con quei manubri abbiamo corso in Coppa del mondo”, precisa Elia che, comunque, avverte: “Con i soliti manubri non saremmo arrivati ultimi, ma magari avremmo corso sui tempi registrati in allenamento, intorno a 4’02"-4’03", insufficienti per entrare nei primi otto. Al massimo, saremmo arrivati intorno all’11°-12° posto. Resta il fatto che non troviamo una spiegazione logica per questa vicenda”.

Nel programma odierno sono previste le finali del Km da fermo (con Francesco Ceci), della corsa a punti uomini (Liam Bertazzo) e dell’inseguimento individuale donne (Beatrice Bartelloni e Silvia Valsecchi).

Diretta su RaiSport Due dalle 18:50 alle 20:00 e differita dalle 22:30. Su internet live:tv.uci.ch

Venerdì 20 febbraio

14:00 – 17:50

Velocità Ind. Donne 200 mt

Qualificazioni

Omnium Uomini 1^ prova

Scratch 15 km

Velocità Ind. Donne

1/16 Finale

Inseguimento Ind. Donne

Qualificazioni

Velocità Ind. Donne

1/8 Finale

Omnium Uomini 2^ prova

Inseguimento Ind. 4 km

Velocità Ind. Donne

Recuperi 1/8

19:00 – 22:30

KM DA FERMO UOMINI

Finale

Velocità Ind. Donne

1/4 Finale (1st)

CORSA A PUNTI 40 KM UOMINI

Finale

Velocità Ind. Donne

1/4 Finale (2nd)

Km da fermo Uomini

Cerimonia premiazione

Velocità Ind. Donne

1/4 Finale (3rd i.r.)

Corsa a punti 40 Km Uomini

Cerimonia premiazione

INSEGUIMENTO INDIVIDUALE DONNE

Finali 3-4 & 1-2

Velocità Ind. Donne

5° - 8° posto

Inseguimento Individuale Donne

Cerimonia premiazione

Omnium Uomini 3^ prova

Eliminazione