21 Febbraio Feb 2015 1816 2 years ago

Questa sera sfida finale per il titolo dell’omnium

Elia Viviani, dopo il 10° posto nel km che lo aveva allontanato a 20 punti da Gaviria (4°), con un giro lanciato strepitoso si riporta a 6 lunghezze dal colombiano: decisiva la corsa a punti

Viviani Girolanciato

Saint-Quentin-en-Yvelines (FRA) (21/2) Sei punti dividono Elia Viviani dal colombiano Gaviria a una prova dal termine. Sei punti da recuperare questa sera nella corsa a punti che decreterà il campione del mondo 2015. Dopo il km da fermo, concluso al decimo posto in 1’04”129, lo svantaggio dell’azzurro si era allargato da 8 a 20 lunghezze, 144 contro 124, perché Gaviria si era piazzato al quarto posto in 1’02”591. Inoltre, si era affiancato al secondo posto con lo stesso punteggio l’australiano O'Shea, secondo nel km in 1’02”300 (dietro il tedesco Lucas Liss, miglior tempo in 1’01”508). Avevano rosicchiato punti all’azzurro anche il francese Boudat (settimo tempo in 1’03”631) e il belga De Buyst, nono in 1’03”895, avvicinandosi pericolosamente.

Restava il giro lanciato, quinta prova, per ristabilire le distanze prima del gran finale. Qui Elia ha avuto un’altra impennata da fuoriclasse. Ha stampato la sua migliore prestazione di sempre col tempo di 12”785, unico a superare la media dei 70 orari (70,394 per la precisione). Nettamente primo, con Gaviria ottavo in 13”137, superato anche da O’Shea, quarto in 12”926, De Buyst decimo in 13”202, Boudat ancora più lontano (nella foto Viviani alla partenza della sua fantastica prova con il Ct Villa)..

Ora la situazione ora è questa: 1. Fernando Gaviria (Col) p. 170; 2. Elia Viviani Elia (Ita) p. 164; 3. Glenn O'Shea (Aus) p. 158; 4. Jasper De Buyst (Bel) p. 140; 5. Thomas Boudat (Fra) p. 138. Per scaramanzia non azzardiamo pronostici. La sfida si annuncia serratissima e aperta: Viviani dovrà inventarsi un altro capolavoro per vincere il titolo. Dovrà anche guardarsi dall’australiano, che giocherà il tutto per tutto per rovesciare il banco. Appuntamento da non perdere questa sera sul canale live tv.uci.ch a partire dalle ore 19.

Da seguire anche Annalisa Cucinotta nella finale donne scratch