8 Maggio Mag 2015 1613 2 years ago

COPPA NAZIONI JRS: Podio a stelle e strisce nella crono di Třebenice

La prima frazione della 2^ tappa della Corsa della Pace esalta i giovani statunitensi, vince Brandon McNulty, nuovo leader, seguito dal connazionale Costa, terzo il serbo Rajovic - Primo azzurro Riccardo Lucca (17°)

Brandon1 Corsapace

Třebenice (R. Ceca) (8/5) – Straordinaria affermazione dei giovani cronomen statunitensi nella frazione contro il tempo della Corsa della Pace disputata questa mattina sulla distanza di km.11,6 a Třebenice. Ha dominato la prova Brandon McNulty, ieri terzo nella tappa d’apertura, coprendo la distanza in 13’55” alla media di 49,99 kmh. Secondo a 29” l’altro statunitense Adrien Costa, terzo a 44” il serbo Dusan Rajovic con lo stesso tempo del norvegese Tobias Foss, quarto (nella foto il podio).

La forza complessiva del team a stelle e strisce nella gara contro il tempo è evidenziata anche dal sesto posto di Ethan Reynolds a 47” dal vincitore e dal decimo di Gage Hect a 54”.

Il primo degli azzurri è Riccardo Lucca, 17° a 1’03”, seguito da Alessandro Monaco, 40° a 1’23” e Simone Bevilacqua, 43° a 1’28”, Stefano Ciardo, 59° a 1’50”, Imerio Cima, 72° a 1’58”, Fabrizio Galeno, 87° a 2’20”.

Alla partenza della frazione in linea pomeridiana a Roudnice di 62,4 km guida la classifica Brandon McNulty con 33” su Adrien Costa e 48" su Tobias Foss. Primo degli italiani è Riccardo Lucca a 1’45”.

2^ TAPPA (1^ fraz. Cronometro): 1. Brandon McNulty (Usa) Km. 11,2 in 13’55”, media 49,979; 2. Adrien Costa (Usa) a 29”; 3. Dusan Rajovic (Srb) a 44”; 4. Tobias Foss (Nor) a 44”; 5. Kiril Vyatkin (Kaz) a 45”; 6. Ethan Reynolds (Usa) a 47”; 7. Szymon Sajnok (Pol) a 52”; 8. Hans Rudland (Nor) a 53”; 9. Nikolai Ilichev (Rus) a 54”; 10. Gage Hecht (Usa) a 54”

GLI AZZURRI: 17. Riccardo Lucca a 1’03”; 40. Alessandro Monaco a 1’23”; 43. Simone Bevilacqua a 1'28”; 59. Stefano Ciardo a 1’50”; 72. Imerio Cima a 1’58”; 87. Fabrizio Galeno a 2’20”.

CLASSIFICA GENERALE: 1. Brandon McNulty (Usa) Km. 110,3 in 2h50’53”; 2. Adrien Costa (Usa) a 33”; 3. Tobias Foss (Nor) a 48”; 4. Ethan Reynolds (Usa) a 51”; 5. Szymon Sajnok (Pol) a 56”; 6. Niklas Larsen (Dan) a 57”; 7. Sergey Rostovtcev (Rus) a 1’; 8. Patrick Haller (Ger) a 1’02”; 9. Thomas Vereecken (Bel) a 1’05”; 10. Kiril Vyatkin. (Kaz) a 1’05”.

GLI AZZURRI: 37. Riccardo Lucca a 1’45”; 39. Simone Bevilacqua a 1’48”; 52. Alessandro Monaco a 2’05”; 54. Stefano Ciardo a 2’10”; 74. Fabrizio Galeno a 3’02”; 84. Imerio Cima a 9’54”.