11 Luglio Lug 2015 2130 one year ago

COPPA NAZIONI JRS: Nicola Conci entra nella fuga buona ed è sesto

La prima selettiva tappa del G.P. General Patton va allo sloveno Ziga Horvat, ma l’azzurrino è a soli 6” nella classifica e domani sono previsti altri 4 GPM

Conci Patton

Troisvierges (LUX) (11/7) . Continua sotto il segno della coesione e della forza l’impegno della Nazionale Juniores nel Challenge UCI, Coppa Nazioni.

L’Italia, già terza nel Trophée Centre Morbihan (3^ prova di Coppa Nazioni) e poi vincitrice della classifica da squadre al Tour Pays de Vaud (4^ prova di Coppa Nazioni), è ora impegnata al GP General Patton, 5^ prova di Coppa delle Nazioni UCI, al via oggi sino a domani domenica 12 luglio ed ha già dato prova del valore dei suoi azzurrini.

Si è distinto in particolare il giovane Nicola Conci che, in questa prima frazione, da Ettelbruck a Troisvierges di 102 km resa impegnativa dai 4 Gran Premi della Montagna e ancor più dal forte vento, ha realizzato una fuga di ben 30 km insieme ad uno svizzero e ad un tedesco, per raggiungere il gruppetto dei fuggitivi, tra cui il compagno Luca Mozzato, in fuga dopo 20 km dal via.

Conci ha attaccato proprio alla prima salita di giornata. Con lui poi il tedesco e lo svizzero. Lo ha fatto quando il compagno Mozzato si è staccato dal gruppetto dei fuggiviti.

L’azzurrino ha mantenuto il ritmo sino alla fine, dimostrando di avere una buona condizione ed una grande determinazione e mettendo a segno un buon piazzamento. È infatti sesto all’arrivo e nella classifica generale a soli 6” dal vincitore di tappa e leader di classifica, lo sloveno Ziga Horvat. Alle sue spalle del neo campione nazionale sloveno a soli 2” il belga Bjorg Lambrecht che supera allo sprint lo svizzero Marc Hirschi, terzo, e l’austriaco Felix Gall, quarto al traguardo.

Conci è anche 5° nella classifica scalatori. L’Italia è per ora ottava nella classifica di Team guidata dal Belgio. Domani seconda e ultima frazione da Wincrange a Wincrange di 97 km con altri 4 Gran Premi della Montagna al 6,2% di pendenza. Ed i giochi sono ancora aperti.

1^ TAPPA

1Ziga Horvat (Slo) km. 102 in 2h41’31”; 2. Bjorg Lambrecht (Bel) a 2”; 3. Marc Hirschi (Svi); 4. Felix Gall (Aut); 5. Georg Zimmerman (Ger) a 5”; 6. Nicola Conci (itga) a 6”; 7. Vitalii Ivshin (Rus) a 7”, 8. Sofiane Mérignat (Fra) a 9”; 9. Adrian Foltan 8Slo) a 29”; 10. Martin Salmon (Ger) a 52”; 43. Francesco Di Felice (Ita) a 2’20”; 61. Paolo Baccio (Ita) a 2’26”; 63. Luca Mozzato (Ita) st; ritirato: Cosimo Bettiol.