6 Agosto Ago 2015 1347 one year ago

EUROPEI STRADA: Alla tedesca Meika Kroger la crono under 23

Sul podio l’ucraina Olga Shekel e l’altra tedesca Corinna Lechner – Brava Maria Giulia Confalonieri, settima

Cronodonneu23

Tartu (ESTO) (6/8) – Dominio delle tedesche nella cronometro under 23 che ha aperto le sfide continentali a Tartu, in Estonia. Il titolo va a Meika Kroger, che ha coperto la distanza di 18,4 km in 24’59”. Medaglia di bronzo alla connazionale Corinna Lechner, staccata di 19 secondi. Tra le due si è inserita l’ucraina Olga Shekel a meno di 9 secondi dalla vincitrice. Le azzurre, partite con il lutto al braccio in memoria di Chiara Pierobon, non avevano ambizioni di podio. Tuttavia Maria Giulia Confalonieri (nella foto a destra) ci ha provato, tenendo testa alle migliori nei tempi intermedi per poi concludere al settimo posto a 52” dalla vincitrice e a 33” dal bronzo. Rossella Ratto, frenata da una foratura, ha terminato in 18^ posizione in 26’36”539.

“Non avevamo particolari ambizioni di risultato – dice il CT Salvoldi –, quindi questo settimo posto ci porta soddisfazione. Consideravamo alla vigilia, infatti, un piazzamento tra le prime dieci; così è stato. Questo ingresso nella Top Ten evidenzia i progressi nella specialità di Maria Giulia, anche se siamo ancora lontani, tra le U23/élite, dai vertici nella disciplina. La prestazione di Rossella è stata anche caratterizzata da una foratura a 2 km dall’arrivo che l’ha costretta al cambio bici. Per Rossella continua una stagione un po’ difficile. Ma è giovane, ha solo 22 anni, e la stiamo aspettando di nuovo, senza pressioni”- conclude Salvoldi.

DONNE UNDER 23

  1. Mieke Kröger ( Ger) Km. 18,4 in 24'57''214, media 44,242

  2. Olga Shekel (Ucr) 25'05''978

  3. Corinna Lechner (Ger) 25'16''849

  4. Thalita De Jong (Ola) 25'29''618

  5. Katarzyna Niewiadoma (Pol) 25'30''817

  6. Sabrina Stultiens (Ola) 25'41''739

  7. Maria Giulia Confalonieri (Ita) 25'49''103

  8. Anastasiia Iakovenko (Rus) 25'49''129

  9. Sheyla Gutierrez Ruiz (Spa) 25'50''167

  10. Floortje Mackaij (Ola) 25'54''922

18. Rossella Ratto (Ita) 26'36''539

Alle 14 (ora italiana) il via della cronometro donne juniores. Sono 48 le atlete che si cimenteranno sulla distanza di km.14,4 (48 atlete al via). La prima delle azzurrine a partire sarà la campionessa italiana della specialità Lisa Morzenti all 14,14, toccherà poi a Sofia Bertizzolo (14,28) e infine a Katia Ragusa (14,46).

NEWS CORRELATE

EUROPEI STRADA: Si parte domani con le crono femminili

EUROPEI STRADA: Le Nazionali U23 e Juniores per le sfide in Estonia