6 Agosto Ago 2015 1645 2 years ago

EUROPEI STRADA: Vola la polacca Skalniak nella crono juniores

Lisa Morzenti e Sofia Bertizzolo nella Top Ten, rispettivamente al settimo e nono posto

Morze Bertizzo

Tartu (ESTO) (6/8) – La polacca Agniezska Skalniak ha vinto il titolo europeo della cronometro donne juniores con una performance di grosso spessore tecnico sulla distanza di km. 14,4 volata a 44,171 di media. A tredici secondi la russa Ksenia Tcymbaliuk si è aggiudicata l’argento. Bronzo all’olandese Yara Kastelijn a 29” dalla vincitrice.

Buona prova delle azzurrine Lisa Morzenti, campionessa italiana in carica, e Sofia Bertizzolo (da sx a dx nelle foto), entrambe nella Top Ten rispettivamente al settimo e nono posto. Da rilevare che la lotta per la conquista dal quinto al nono posto si è decisa in un pugno di secondi, a conferma di un livello medio molto elevato, che valorizza il piazzamento delle due italiane. Più distante, al 20° posto, Katia Ragusa.

Per il CT Salvoldi una soddisfazione e la consapevolezza del livello delle azzurre: “Rispetto a quelle che sono le nostre possibilità attuali siamo soddisfatti dei risultati e siamo anche consapevoli che, in questo momento, le velocità che occorrono su percorsi come questo per arrivare al podio ancora non le abbiamo. La corretta preparazione ed il giusto l’allenamento per sviluppare la forza necessaria, probabilmente, ancora non sono state recepiti. Continuiamo comunque a lavorare” – sottolinea il CT.

CRONOMETRO DONNE JUNIORES

  1. Agniezska Skalniak (Pol) Km. 14,4 in 19'33''619, media 44,171
  2. Ksenia Tcymbaliuk (Rus) 19'46''728
  3. Yara Kastelijn (Ola) 20'02''653
  4. Aafke Soet (Ola) 20'07''898
  5. Juliette Labous (Fra) 20'27''165
  6. Susanne Andersen (Nor) 20'28''331
  7. Lisa Morzenti (Ita) 20'29''721
  8. Nikola Noskovà (R. Ceca) 20'32''952
  9. Sofia Bertizzolo (Ita) 20'34''077
  10. Fleur Nagengast (Ola) 20'44''767

20. Katia Ragusa (Ita) 21'05''219

Questa sera le azzurre U23 della corsa in linea, compagne di Chiara Pierobon, arriveranno in Estonia. Anche loro, come tutti gli azzurri in questa edizione, correranno sabato 8 con il lutto al braccio. “Faremo il possibile per onorare, a modo nostro, la memoria di Chiara” – dice il CT.

Domani, saranno assegnati i titoli europei cronometro Under 23 e Juniores. Ecco gli orari (ora italiana) in cui gareggeranno gli azzurri:

NAZIONALE UOMINI U23

Prova a Cronometro venerdì 7/08 - 31.5 KM

Edoardo AFFINI TEAM COLPACK ORE 10.18

Giovanni CARBONI UNIEURO WILIER TREVIGIANI ORE 10.39

Davide MARTINELLI TEAM COLPACK ORE 11.04

Martinelli è Campione Italiano di specialità per la 3^volta consecutiva e argento crono Europei 2014

NAZIONALE UOMINI JUNIORES

Prova a Cronometro venerdì 7/08 - 18.4 KM

Matteo SOBRERO S.C VERBANIA - BUSTESE OLONIA ORE 14.13

Paolo BACCIO PAOLO SECOM-FORNO PIOPPI-PIPPO CARUSO ORE 14.39

Simone BEVILACQUA WORK SERVICE BRENTA Campione Italiano ORE 15.08

Sul sito www.uec.ch le corse live.

Al link: http://uec.ch/documents/road/2015/2015_Tartu_EST_Technical_guide.pdf

Il programma e la guida della manifestazione.