20 Settembre Set 2015 2243 one year ago

RICHMOND: Conferma d’oro per Oss e Quinziato con la BMC

Il team di casa conferma il titolo precedendo di 12” la Etixx Quick Step e di 31” la Movistar di Malori (bronzo)

Bmc Mondiale2015 Copia

Richmond (USA) (20/9) – Come nella gara femminile, pronostico rispettato anche nel mondiale della cronosquadre maschile a Richmond. Ha vinto il team di casa BMC con una performance di grosso rilievo tecnico, che evidenzia l’abilità di Marco Pinotti nel mettere insieme e gestire gli uomini adatti a questa prova ultra specialistica. Oggi non c’è stata la lotta sul filo di lana come a Ponferrada, perché la formazione belga Etixx Quick Step, seconda classificata, ha dovuto cedere 12 secondi. Il contributo dei due italiani del team statunitense, Daniel Oss e Manuel Quinziato, convocati dal CT Cassani nella selezione azzurra per la corsa in linea, è stato ancora determinante per l’affermazione del collettivo. Più che meritate le medaglie d’oro, beneauguranti per tutta la spedizione italiana.

Così come di ottimo auspicio è il bronzo conquistato da Adriano Malori con la Movistar, terza a 31”, in vista della cronometro individuale di mercoledì prossimo, obiettivo preparato con la massima cura dall’azzurro.

La sorpresa in negativo è venuta dall’Orica GreenEdge, mai in lizza per il podio, mentre la partecipazione di Elia Viviani con il team Sky fa tirare un respiro di sollievo dopo la brutta caduta in allenamento.

ORDINE D'ARRIVO

1. BMC RACING TEAM (USA) in 42’07”
(Rohan Dennis, Silvan Dillier, Stefan Küng, Daniel Oss, Taylor Phinney e Manuel Quinziato)
2. ETIXX-QUICK STEP (BEL) in 42’19”
(Yves Lampaert, Niki Terpstra, Rigoberto Urán, Tom Boonen, Tony Martin e Michal Kwiatkowski)
3. MOVISTAR TEAM (SPA) in 42’38”
(Andrey Amador, Jonathan Castroviejo, Alex Dowsett, Ion Izagirre, Adriano Malori e Jasha Sütterlin)
4. Orica-GreenEdge 43:01
5. Giant-Alpecin 43:11
6. LottoNL-Jumbo 43:25
7. Lotto-Soudal 34:07

8. Astana 43:45
9. Sky 43:49
10. Trek Factory Racing 43:54
11. FDJ 43:56
12. Cannondale-Garmin 43:57
13. IAM Cycling 44:05
14. AG2R La Mondiale 44:11
15. Lampre-Merida 44:15
16. Tosport Vlaanderen 44:27
17. Optum p/b Kelly Benefit 44:31
18. Katusha 44:41
19. UnitedHealthcare 45:04
20. Jelly Belly p/b Maxxis 45:49
21. Hincapie Racing 45:51
22. Jamis-Hagens Berman 46:45
23. Vino 4-ever 46:51
24. Champion System 47:22
25. Lupus Racing Team 47:26
26. Astellas Cycling Team 48:06
27. Tinkoff-Saxo 50:19