3 Marzo Mar 2016 1553 one year ago

MONDIALI PISTA: Azzurre qualificate con il settimo tempo

Nonostante la doppia partenza causata dalla foratura di Francesca Pattaro, le ragazze di Salvoldi si migliorano ancora – Gran Bretagna, quinta, fuori dalla finale per il titolo, miglior tempo degli USA

Azzurre Londra3marzo1

Londra (3/2) – Con un finale in crescendo le azzurre Simona Frapporti, Tatiana Guderzo, Francesca Pattaro e Silvia Valsecchi agguantano il settimo posto nelle qualificazioni dell’inseguimento a squadre e passano al turno successivo. Nonostante la foratura di Francesco Pattaro che le ha costrette a una seconda partenza, le ragazze di Salvoldi hanno ottenuto il brillante crono di 4’29”857, abbassando nettamente il 4’31”498 con il quale si erano qualificate nella prova di Coppa del Mondo a Hong Kong (foto Bettini).

La sorpresa è la controprestazione della Gran Bretagna, che conclude al quinto posto con il tempo di 4’21”054 perdendo così la possibilità di lottare per il titolo. Volano invece le statunitensi firmando la migliore prestazione in 4’16”180, unica squadra sotto i 4’20”. Seguono il Canada, secondo tempo in 4’20”664, Nuova Zelanda (4’20”673) e Australia (4’20”830). Ottima la prestazione della Polonia, sesta in 4’29”239.

Londra Seconda1

Le vincitrici delle semifinali Usa-AustraliA e Canada-Nuova Zelanda passeranno direttamente alla finale oro-argento. i due migliori tempi tra le altre sei squadre semifinaliste stabiliranno le partecipanti alla finale terzo-quarto posto.

Segue aggiornamento

INSEGUIMENTO A SQUADRE DONNE

QUALIFICHE

1. USA (Hammer Sarah, Catlin Kelly, Dygert Chloe, Valente Jennifer) 4’16”180

2. CANADA (Beveridge Allison, Glaesser Jasmin, Lay Kirsti, Simmerling Georgia) 4’20”664

3. NUOVA ZELANDA (Ellis Lauren, Buchanan Rushlee, Nielsen Jaime, Sheath Racquel) 4’20”673

4. AUSTRALIA ( Edmondson Annette, Baker Georgia, Ankudinoff Ashlee, Cure Amy) 4’20”830

5. GBR (Trott Laura, Barker Elinor, Horne Ciara, Rowsell-Shand Joanna) 4’21”054

6. POLONIA (Pawlowska Katarzyna, Bujak Eugenia, Jasinska Edyta, Rutkowska Natalia) 4’29”239

7. ITALIA (Frapporti Simona, Guderzo Tatiana, Pattaro Francesca , Valsecchi Silvia) 4’29”857

8. CINA (Huang Dong Yan, Jing Yali, Ma Menglu, Zhao Baofang) 4’29”941

9. IRLANDA (Ryan Caroline, Boylan Lydia, Knight Josie, Spath Melanie) 4’32’127”

10. GERMANIA (Pohl Stephanie, Becker Charlotte, Kroger Mieke, Stock Gudrun) 4’32”398

11. BIELORUSSIA (Savenka Ina, Piatrouskaya Katsiaryna, Pivovarova Polina, Shmayankova Marina) 4’32”952

12. RUSSIA (Balabolina Tamara, Badykova Gulnaz, Chulkova Anastasia , Romanyuta Evgeniya) 4’35”521

13. GIAPPONE (Tsukagoshi Sakura , Uwano Minami , Kajihara Yumi, Nakamura Kisato) 4’38”394