20 Maggio Mag 2016 1031 11 months ago

CDM OSTENDA: Si parte con le cronometro

Circa 360 corridori in rappresentanza di 34 nazioni – Forfait di Vittorio Podestà per un problema fisico

Ostenda Cdmparaciclismo

Ostenda (BEL) (20/5) - Inizia oggi a Ostenda, con le prove a Cronometro, la seconda prova di Coppa del Mondo di Paraciclismo su strada. Non ci sarà Vittorio Podestà, grande favorito nella MH3, che è stato costretto a dare forfait all’ultimo momento per un problema fisico. Si corre su un percorso pianeggiante di 8,3 km, da percorrersi più volte a seconda della specialità e della categoria.

Sono 360 circa i corridori in gara in rappresentanza di 34 Nazioni con i migliori esponenti del ciclismo paralimpico internazionale .

Nell’Handbike, Alessandro Zanardi, Luca Mazzone e Francesca Porcellato partono con i favori del pronostico con Paolo Cecchetto che, vista l’assenza di Podestà, cercherà di sostituire degnamente il suo compagno di Nazionale e inserirsi anche lui nella lotta al vertice.

Nel tandem maschile si attende una buona prestazione di Pizzi/Fantini e di Bersini /Panizza con spagnoli, olandesi e irlandesi che renderanno loro dura la vita. Giorgio Farroni, che predilige maggiormente la prova in linea, affronterà di nuovo il germanico Durst, suo rivale di sempre. Anobile, Masini e Tarlao, che in questa prima parte di stagione hanno fornito indicazioni molto positive e sono specialisti delle gare contro il tempo, puntano decisamente ai gradini più alti del podio.

Le previsioni meteorologiche prevedono cielo coperto ma fortunatamente con scarsa probabilità di pioggia. Le gare avranno inizio alle 9,00 e finiranno alle 18,30.

NEWS CORRELATE

CDM OSTENDA: Azzurri in partenza per il Belgio