23 Maggio Mag 2016 1922 one year ago

MONDIALI BMX: A Medellin ultima chance per Rio 2016

I quattro azzurri hanno svolto il primo allenamento in Colombia, venerdì le prove ufficiali sulla pista iridata

Medellin Azzurri

Medellin (COL) (23/5) – Giovedì 25 maggio con la cerimonia di apertura scatteranno a Medellìn, in Colombia, i Campionati del Mondo BMX. Primi allenamenti e sette ore di fuso orario da smaltire per i quattro “moschettieri” azzurri selezionali dal CT Laurent.

In palio non solo le maglie iridate, ma l’ultima vera chance per la qualificazione per le Olimpiadi di Rio.

Dopo qualche sgambata post-volo, oggi, lunedì 23 maggio, gli azzurri hanno svolto l’allenamento in una pista a pochi chilometri da Medellin, visto che quella del mondiale è ancora inaccessibile agli atleti. Stesso programma anche per domani martedì 24, poi solo sedute di recupero fino alle prime prove ufficiali sulla pista iridata in programma venerdì 26 maggio (nella foto i quattro azzurri davanti all’Hotel Ibis, dove soggiorna la squadra. Da sx: Mattia Furlan, Martii Sciortino, Michele Tomizioli, Romain Riccardi e il CT Ludovic Laurent).

Da quando la disciplina è diventata olimpica (Pechino 2008) il BMX è notevolmente cresciuto sia in numeri di atleti che la praticano sia in qualità. Oggi esistono giovani talenti junior che sanno imporsi anche a livello internazionale con un margine di crescita notevole.

L'Italia si è evoluta anche a livello di strutture; su tutto il BMX Olympic Arena Verona. Esiste comunque ancora un gap a livello internazionale con gli altri paesi dove il BMX è considerato sport elitario di livello professionistico.

“Noi puntiamo tutto sugli imminenti mondiali – dice il CT Laurent – Gli azzurri hanno la possibilità di fare bene considerando il loro training abbastanza completo. Abbiamo perso delle occasioni preziose in vista di Rio2016 quindi a questo mondiali ci giocheremo il tutto per tutto” .

LA GUIDA

LE SCHEDE DEGLI ATLETI