12 Luglio Lug 2016 2106 one year ago

EUROPEI PISTA: Paternoster regala il terzo titolo all’Italia

La junior ha vinto lo scratch dopo aver contribuito al successo del quartetto – Si chiude con tre ori e un argento la prima giornata degli azzurri a Montichiari

Letiziafirma

Montichiari (BS) (12/7) – E tre! Ci pensa Letizia Paternoster ha completare il tris d’oro dell’Italia nella prima giornata dei Campionati Europei Juniores e Under 23 in corso al velodromo Fassa Bortolo di Montichiari.

Dopo aver contribuito al successo dell’Italia nell’inseguimento a squadre juniores, condito dallo straordinario record mondiale di categoria, l’enfante prodige della Sc Vecchia Fontana si è andata a prendere anche l’oro individuale dello scratch sgominando il campo delle avversarie. Letizia ha imposto il suo spunto alla portoghese Maria Martins, medaglia d’argento, e alla polacca Wictoria Pikulik, medaglia di bronzo.

Da registrare, invece, la caduta di gruppo nella finale dello scratch juniores maschile, che ha costretto al ritiro numerosi concorrenti, tra i quali l’azzurro Stefano Baffi. Il titolo è andato al belga Jules Hesters, che ha preceduto il tedesco Luca Felix Happke e l’ucraino Oleksandr Krivich.

SCRATCH DONNE JUNIORES

  1. Paternoster Letizia (Ita)
  2. Martins Maria (Por)
  3. Pikulik Wiktoria (Pol)
  4. Dickinson Eleanor (Gbr)
  5. De Zoete Mylene (Ola)
  6. Mckiverigan Shenna (Irl)
  7. Galyk Diana (Ucr)
  8. Goncharova Elizaveta (Rus)
  9. Larrarte Arteaga Eukene (Spa)
  10. Selosse Noa (Bel)
  11. Savenka Karalina (Blr)
  12. Dzerengova Barbora (Cze)
  13. Michalickova Lucia (Slo)
  14. Kazlauskaite Kristina (Ltu)

SCRATCH UOMINI JUNIORES

  1. Hesters Jules (Bel)
  2. Happke Luca Felix (Ger)
  3. Krivich Oleksandr (Ucr)
  4. Capek Tomas (Cze)
  5. Aebi Antoine Benoit (Svi)
  6. Britton Rhys (Gbr)
  7. Novikov Savva (Rus)
  8. Castaldo Alex (Pol)
  9. Dinis Joao (Por)
  10. Garikano Lopetegui Luis Maria (Spain)
  11. Molnar Gabor (Hun)
  12. Person Tomas (Slo)
  13. Edelbauer Tobias (Aut)

RITIRATI: Johnsson Jacob (Sve); Smith Luke (Irl); Bialiauski Kanstantsin (Blr); Amiridze Lasha (Geo); Ottevanger Bas (Ola); Tiryaki Oguzhan (Tur); Stepanyan Pavel (Arm); Christakos Dimitrios (Gre); Baffi Stefano (Ita).