31 Luglio Lug 2016 2019 8 months ago

COPPA NAZIONI: A Kulikovski il Trofeo Almar, terzo Minali

Il russo si aggiudica la volata a ranghi ristretti davanti al francese Godon e all’azzurro tradito dal cambio

Angerasprint Foto Rubino

Angera (VA) (31/7) - Sul traguardo di Angera, sfiorata la pioggia, dopo 180 km di corsa da Sesto Calende, e dopo una caduta all’ultima curva, la prova di Coppa Nazioni Uci -U23, Coppa dei Laghi/Trofeo Almar, è stata vinta allo sprint dal russo Alexandr Kulikovski davanti al francese Dorian Godon. Più che ottimo il terzo posto dell’azzurro Riccardo Minali, classe 1995 e vincitore del trofeo “Città di Castelfidardo”, che ha voluto testarsi in questa corsa di alto livello perché in continuo crescendo.

Il terzo posto dell’azzurro ha un grande valore se si pensa che a poco meno di due chilometri dall’arrivo, quando ormai il compagno Ballerini stava lanciando la volata, il cambio ha subito un guasto e l’azzurro è stato costretto a fare lo sprint con il cambio posteriore a quindici e quindi con estrema difficoltà.

Podio 2

Il punto di vista di Minali: ”C’è un po’ di amarezza – dice Minali –. Abbiamo fatto un lavoro perfetto. Albanese, che ha provato un attacco sull’ultimo strappo, Rocchetti e poi Ballerini che mi ha supportato nella volata fatta a ranghi ristretti. Non ho capito cosa sia successo al cambio ma quando sono stato in posizione per uscire ero anche agile ma il cambio posteriore non ha funzionato”.

Quarto sulla linea di arrivo l’altro azzurro Davide Ballerini, mentre Vincenzo Albanese e Filippo Rocchetti finiscono comunque la corsa nonostante siano stati coinvolti nella caduta a pochi km dall’arrivo, rispettivamente al 24° e 25° posto.

Italia Partenza Copia

La corsa, di 180 km da Taino ad Angera per un circuito do 37 km ripetute 4 volte ed infine un ultimo giro più corto fino ad Angera, è stata caratterizzata dalla fuga dello sloveno Bozic e del francese Benoit Cosnefroy iniziata a 24 km dal via. Lo sloveno ha poi perso contatto, ma il francese è stato raggiunto dal gruppo a 16 km dall’arrivo, diventando così il protagonista della giornata con ben 138 km di fuga ed il trionfatore del Gran Premio della Montagna.

Sul palco di Angera la Francia ha confermato, con il secondo posto di oggi, la leadership nella Classifica UCI di Coppa Nazioni U23.

Ricordiamo che Raisport 2 trasmetterà le immagini salienti della gara oggi alle ore 23.00 con telecronaca di Andrea De Luca.

Ufficio Stampa FCI

ORDINE D’ARRIVO

  1. Kulikovskiy Alexandr (Rus) Km. 180 in 4h08’50”, media 43,403
  2. Godon Dorian (Fra)
  3. Minali Riccardo (Ita)
  4. Ballerini Davide (Ita)
  5. Mertz Remy (Bel)
  6. De Laat Jasper (Ola)
  7. Nommela Aksel (Est)
  8. Allegaert Piet (Bel)
  9. Grabis Mateusz (Pol)
  10. Menten Milan (Bel)

24. Albanese Vincenzo (Ita) a 38”; 25. Rocchetti Filippo (Ita) a 45”; 78. Frapporti Mattia (Ita).a 4’50”. DNF: Troia Oliviero (Ita)