20 Dicembre Dic 2016 1136 one month ago

GIRO D’ONORE 2016: Le stelle del ciclismo azzurro sfilano al CONI

Alle ore 12 presso il Salone d’Onore, alla presenza del presidente del Coni Giovanni Malagò, del presidente della Fci Renato Di Rocco e di tutto il Consiglio Federale. Prevista la diretta streaming sul canale youtube.com/federciclismo.

Viviani Rio

Roma (20/12) - Parte il countdown per un Giro d’Onore stellare. Appuntamento oggi al Salone d’Onore del Coni alle 12.00 per celebrare l’Italia che pedala e vince. In un anno importante come quello olimpico, che ha visto brillare tantissime stelle azzurre del ciclismo in ambito internazionale, le medaglie sono giunte numerose: 50 per la precisione.

“Una stagione ricca di soddisfazioni – ricorda il Presidente Di Rocco -, impreziosita dalle medaglie olimpiche e da ben sei titoli mondiali. Il Giro d’Onore vuole essere un ringraziamento agli atleti, alle Società, ai Tecnici e a tutti coloro che hanno reso possibile questo traguardo.”

Tra i premiati spiccano l’Oro olimpico Elia Viviani, il vincitore del Giro d’Italia Vincenzo Nibali, la medaglia di Bronzo di Rio Elisa Longo Borghini, l’iridato dell’inseguimento Filippo Ganna. E ancora, le campionesse e primatiste del mondo dell’inseguimento a squadre juniores con le plurititolate Elisa Balsamo e Letizia Paternoster , i medagliati paralimpici Alex Zanardi, Fabio Anobile, Luca Mazzone, Vittorio Podestà, Paolo Cecchetto, Giancarlo Masini e Francesca Porcellato e tantissimi altri atleti con i Commissari Tecnici che hanno reso questo 2016 indimenticabile.

Il tutto alla presenza del Presidente del CONI Giovanni Malagò, oltre che del Presidente Renato Di Rocco e del Consiglio Federale, che non mancheranno di festeggiare anche il record di un quadriennio in cui sono state collezionate ben 177 medaglie, palmarès che supera il numero di riconoscimenti conquistati nei due quadrienni precedenti: 92 (dal 2005 al 2008) e 163 (dal 2009 al 2012).

Un traguardo, appunto, d’onore, che merita di essere omaggiato con tutti i protagonisti di questa bellissima storia.

L'evento sarà seguito dai canali social della Federazione, con diretta streaming dal canale youtube della Federazione e su twitter, hastag #GiroOnore16.

In allegato l'elenco dei premiati