3 Gennaio Gen 2017 1035 3 months ago

8° Memorial Romano Scotti, 38 nazioni in diretta da Fiuggi

La tappa italiana della Telenet Uci Cyclocross World Cup avrà una visibilità globale, con numeri che continuano a crescere anno dopo anno

Cdmfiuggi 3Gennaio

Fiuggi si prepara ad ospitare la prova italiana della Telenet Uci Cyclocross World Cup. La penultima tappa del circuito mondiale, sarà organizzata dall’Asd Romano Scotti ed è collocata in un momento cruciale del calendario del ciclocross mondiale. Il 15 gennaio, giorno della tappa, manderanno infatti solo due settimane al mondiale: la tappa italiana sarà quindi uno snodo cruciale per tutti gli atleti che vorranno disputare una buona prova iridata.

Molto importante sarà l’impatto mediatico e la visibilità televisiva che si prevedono per la gara di Fiuggi. In base ai dati ufficiali dell’Unione Ciclistica Internazionale, saranno ben 38 le nazioni di tutto il mondo collegate in diretta televisiva per seguire l’8/a edizione del Memorial Romano Scotti. I numeri sono di gran lunga aumentati rispetto al passato: l’Asd Romano Scotti ha portato in Italia la Coppa del Mondo in Italia nel 2013 e nel 2014, con le due gare che si sono svolte a Roma, all’Ippodromo delle Capannelle; nel 2013 l’evento fu trasmesso in 10 Paesi, mentre nel 2014 in 13 nazioni.

Tra i 38 Paesi nei quali viene trasmessa la Telenet Uci Cyclocross World Cup 2016/2017 ci sono anche nazioni nuove, come Russia e Qatar. In Italia, la Rai trasmetterà le immagini prodotte dall’Unione Ciclistica Internazionale con una diretta di due ore, che comprenderà le due gare Elite maschile e femminile.

I saluti istituzionali - Oltre al Comune di Fiuggi e ad Acqua e Terme Fiuggi, che sono partner principali della gara, è molto importante il patrocinio della Regione Lazio; a questo proposito, il presidente Nicola Zingaretti afferma: “Per Fiuggi e la nostra regione è una grande occasione poter ospitare una tappa della Coppa del Mondo di ciclocross. Un bellissimo evento sportivo che coinvolgerà tante persone e darà visibilità a questo stupendo angolo del Lazio. Sono certo che, anche in questa occasione, avremo una dimostrazione concreta di come lo sport sia un mezzo straordinario per creare coesione sociale, attrarre visitatori, riscoprire e valorizzare le nostre meraviglie. Per questo voglio ringraziare gli organizzatori per l’ottimo lavoro svolto e salutare la città di Fiuggi e tutti coloro che assisteranno a questo grande spettacolo sportivo”.

Renato Di Rocco, presidente della Federazione Ciclistica Italiana, dichiara: “L’ottava prova di Coppa del Mondo Ciclocross sarà il primo grande evento ospitato in Italia il prossimo anno. Fiuggi ha l’onore di aprire il nuovo quadriennio e di lanciare la Nazionale azzurra a due settimane dal Campionato del Mondo che il 28-29 gennaio assegnerà le maglie iridate della ciclocampestre a Bieles, in Lussemburgo.
La città termale ha sposato da tempo il ciclocross considerato, a giusta regione, “un cardine della strategia per lo sviluppo del turismo sportivo nel frusinate e nel Lazio”. Parole del Sindaco Fabrizio Martini che condivido in pieno. I testimoni di questo connubio sono il Comune e l’Asd Romano Scotti, società che ha già portato la Coppa del Mondo in Italia con le memorabili edizioni romane del 2013 e 2014.
D’altra parte, il Ct della nazionale Fausto Scotti, mai dimentico del primo amore, ha innescato il rilancio della disciplina madre del fuoristrada con il Giro d’Italia Ciclocross, che ha oliato e sbloccato, per così dire, la ruota che rischiava di incepparsi. Grazie alla sua iniziativa, sostenuta dalla Federazione, oggi vediamo in tutte le regioni un nuovo fermento d’iniziative.
L’attenzione del pubblico e mediatica aumenta in proporzione alla qualità degli eventi ed alla crescita di giovani talenti attorno ai pilastri della vecchia guardia, Eva Lechner e Marco Aurelio Fontana. Abbiamo visto Alice Maria Arzuffi competere alla pari con le stelle della specialità, così come la campionessa d’Europa Under 23 Chiara Teocchi. In campo maschile si affacciano alla ribalta internazionale l’under Gioele Bertolini, seguito da Dorigoni e Colledani, si fanno largo lo junior Filippo Fontana ed altri.
L’evento di Fiuggi si annuncia di grande interesse non solo per la presenza dei migliori specialisti del mondo, ma anche per l’abbinamento con la Coppa Italia Giovanile che alla vigilia chiamerà a raccolta tutte le rappresentative regionali. Sarà l’occasione per valutare il vivaio del ciclocross italiano anche nell’ottica della multidisciplinarietà, crogiolo dei futuri campioni. Forse tra i giovanissimi in gara a Fiuggi ci sono gli Aru, i Trentin e i Sagan di domani.
Con questo auspicio ringrazio il Comune, l’Asd Romano Scotti e tutti coloro che li sostengono ed invio agli atleti il mio incitamento più fervido, certo che ci regaleranno grandi emozioni”.

Il saluto di Michele Lavieri, responsabile del settore ciclocross della Federazione Ciclistica Italiana: “Faccio i complimenti all’ASD Romano Scotti, che ha riportato in Italia la Coppa del Mondo dopo due anni di assenza. L’associazione non è nuova nell’organizzazione di questo tipo di evento, in quanto lo ha già organizzato due volte, quindi c’è la giusta esperienza per poter mettere in piedi una grandissima manifestazione. L’ASD Romano Scotti, inoltre, è sempre in prima linea nell’organizzazione delle gare; quest’anno il Giro d’Italia Ciclocross non si è tenuto, ma l’attività è stata intensa grazie all’ampia presenza di gare. La scelta di Fiuggi come location è molto importante, in quanto è una città da sempre molto vicina allo sport”.

Il saluto di Paolo Garniga, responsabile del settore fuoristrada della Federazione Ciclistica Italiana:L’ASD Romano Scotti è nel corso degli anni divenuto un importante punto di riferimento Organizzativo del Ciclocross non solo nazionale, ma anche internazionale. Il suo punto di forza è l’aver favorito “l’espansione”del ciclocross su tutto il territorio italiano. Il Giro d’Italia Ciclocross è stato espressione di sinergia, di gioco di squadra, di quel “fare assieme” indispensabile nello sport, di quel far sistema che ha portato a risultati davvero positivi. Un gioco di squadra ideato e portato avanti da Fausto Scotti, al quale, dobbiamo essere tutti riconoscenti, per quanto ha fatto e farà. Nel 2017, un altro salto di qualità, una nuova prova di Coppa del Mondo, la nuova location Fiuggi e sono certo che sarà una manifestazione dagli alti contenuti tecnici, sportivi e spettacolari. Il ciclocross appassiona sempre di più i giovani, che imparano, divertendosi, a guidare la bici; ciclocross che non è più solo propedeutico alle altre specialità, ma tassello importante nella proposta multidisciplinare che FCI propone a chi ci garantirà il futuro. Ed ecco il prologo alla prova di Coppa del Mondo, la Coppa Italia Giovanile Cx per Rappresentative Regionali, riservata ad Esordienti/Allievi m&f, in un contesto unico, con i giovani che gareggeranno per i propri Comitati e che avranno la possibilità, unica in Italia, di vedere da vicino i loro idoli, di carpire qualche segreto, di tifare per le maglie azzurre che più in là diventeranno un loro obiettivo.
Un ringraziamento per l’impegno e la competenza tecnica va quindi al team organizzatore ASD Romano Scotti che, poggiando sull’entusiasmo e la dedizione di moltissimi volontari, sono certo confermerà ancora una volta quei contenuti organizzativo/spettacolari che l’hanno reso famoso e sapranno incollare allo schermo televisivo, in diretta, appassionati di tutto il Mondo”.

Come di consueto, l’Asd Romano Scotti ringrazia il Comune di Fiuggi, la Regione Lazio, Acqua e Terme Fiuggi, Corendon, Migliorini Gioielli, Maccari Vini e Gigi Narder per la partnership con l’evento.


Programma - Le prove libere ufficiali del percorso si terranno il 14 gennaio dalle 14 alle 16 presso il parco di via Anticolana 78 a Fiuggi. Dalle 16 alle 17 ci sarà la verifica licenze, mentre alle 17:15 avrà luogo la riunione dei direttori sportivi.

La giornata del 15 gennaio si svolgerà secondo i seguenti orari:
9:00 - 9:50 Prove libere del percorso
10:00 - 10:40 Gara Juniores maschile
11:20 - 12:10 Gara Under 23 maschile
12:30 - 13:20 Prove del percorso per le categorie Elite
13:30 - 14:15 Gara Elite femminile
15:00 - 16:05 Gara Elite maschile

Convenzioni alberghiere - Per tutti coloro che avessero la necessita di soggiornare a Fiuggi in vista della due giorni del 14 e 15 gennaio l’Asd Romano Scotti ha stipulato della convenzioni alberghiere disponibili a questo link: http://www.ciclocrossroma.it/fiuggi/hotel/

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito ufficiale della Telenet Uci Cyclocross World Cup Fiuggi Regione Lazio, all’indirizzo http://www.ciclocrossroma.it/fiuggi/, sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/FiuggiCyclocrossWorldCup/?fref=ts e sul profilo Twitter @FiuggiCross.

Accrediti media - Tutti i giornalisti che vorranno seguire l’evento dovranno tassativamente compilare il modulo accrediti presente sul sito internet, all’indirizzo: http://www.ciclocrossroma.it/fiuggi/accrediti-media/. Il modulo dovrà essere rispedito scannerizzato all’indirizzo mail media@ciclocrossroma.it. Si ricorda a tutti i colleghi che Telenet e l’Unione Ciclistica Internazionale hanno l’esclusiva per la trasmissione delle immagini video: non è quindi possibile filmare momenti della gara o le immagini del podio.