27 Maggio Mag 2017 2229 one month ago

COPPA NAZIONI JRS: Pietrobon punta al podio finale

L’azzurrino dopo le due frazioni odierne è quarto, il norvegese Leknessud è in fuga, ma alle sue spalle la lotta è ancora apertissima

Vaud Penultima

St. Cergue (SVI) (27/5) – Al termine delle due impegnative frazioni odierne l’azzurro Andrea Pietrobon è quarto assoluto nella classifica del Tour du Pays de Vaud, in lizza per il podio finale. Il fortissimo norvegese Andreas Leknessud è leader con 1’37” sul francese Thèo Nonnez, 1’40” sul tedesco Leon Heinshke, terzo a pari tempo con l’azzurro Andrea Pietrobon. Ma la lotta per il podio è apertissima, perché seguono nel fazzoletto di quattro secondi ben otto corridori.

Si è cominciato nella mattinata con la corsa in linea da Ballens a St. Cergue di 65,70. Decisiva la frattura del gruppo che ha portato in testa circa venticinque corridori, tra i quali si sono inseriti gli azzurri Samuele Rubino (15°) e Andrea Pietrobon (24°), classificati a pari tempo con il belga Thibaut Ponsaerts, vincitore della volata davanti al norvegese Leknessund e al connazionale Vansevenant.

Nel pomeriggio si è svolta la gara sulla distanza di 22,20 km da Ballens a St Cergue. Vittoria del russo Dmitry Mukhomediarov davanti al belga Mauri Vansevenant e allo svizzero Alexandre Balmer. Tra i numerosi classificati con lo stesso tempo del vincitore anche Andrea Pietrobon, mentre Luca Rastelli ha pagato 9”, che si aggiungono ai 44” del mattino.

Domani l’ultima tappa da Gollion a Vullierens, 89,9 km con 1.313 mt di dislivello.

2^ TAPPA (fraz. in linea): 1.Ponsaerts Thibaut (Bel) Km.65,70 in 1h41’10”, media 38,96; 2. Leknessund Andreas (Nor); 3. Vansevenant Mauri (Bel); 4. Fedorov Yevgeniy (Kaz); 5. Hindgaul Jacob (Dan); 6. Barre Louis (Fra); 7. Bayembayev Olzhas (Kaz); 8. Mirafuentes Eugenio (Mex); 9. Skjelmose Mattias (Dan); 10. Van Gils Maxim (Bel); 15. Rubino Samuele (Ita); 24. Pietrobon Andrea (Ita); 30. Rastelli Luca (Ita) a 44”;. 38. Benedetti Gabriele (Ita) a 2’08”. 39. Mazzucco Fabio (Ita) a 2’08”; 55. Colnaghi Luca (Ita) a 3’22”.

2^ TAPPA (fraz. cronometro): 1. Mukhomediarov Dmitry (Rus) Km. 22,20 in 38’59”, media 34,17; 2. Vansevenant Mauri (Bel) st; 3. Balmer Alexandre (Svi); 4. Mirafuentes Eugenio (Mex); 5. Fedorov Yevgeniy (Kaz); 6. Kierner Florian (Aut); 7. Nonnez Théo (Fra); 8. Bayer Tobias (Aut); 9. Ruiz Ivan Gabriel (Arg); 10. Lopes Pedro (Por); 29. Pietrobon Andrea (Ita); 31. Rastelli Luca (Ita) a 9”;. 36. Mazzucco Fabio (Ita) a 16”; 37. Colnaghi Luca (Ita) a 34”; 41. Benedetti Gabriele (Ita) a 1’02”; 64. Rubino Samuele (Ita) a 2’43”.

CLASSIFICA GENERALE

1Leknessund Andreas (Nor) in 5h24’08”; 2. Nonnez Théo (Fra) a 1’37”; 3. Heinschke Leon (Ger) a 1’40”; 4. Pietrobon Andrea (Ita) a 1’40”; 5. Quinn Sean (Gbr) a 1’41”; 6. Fedorov Yevgeniy (Kaz) a 1’41”; 7. Balmer Alexandre (Svi) a 1’42”; 8. Vervloesem Xandres (Bel) a 1’42”; 9. Barre Louis (Fra) a 1’43”; 10. Benz Pirmin (Ger) a 1’43”.

GLI ALTRI ITALIANI: 26. Rastelli Luca a 2’34; 33. Mazzucco Fabio a 4’04”; 38. Colnaghi Luca a 5’40”; 48. Rubino Samuele a 8’44”; 49. Benedetti Gabriele a 9’02”.