10 Luglio Lug 2017 1102 4 months ago

CDM TRIAL: Bertola 5°, miglior piazzamento di sempre

L'élite in Austria ha messo a segno un week end di valore cogliendo anche, nella gara internazionale C1 dei giorni precedenti, il 2° posto nella categoria 20" - Bene anche lo junior Porcario

Bertola Alessandro

Vocklabruck (AUT) - Ottimi i risultati raggiunti dai trialisti azzurri nella trasferta a Vocklabruck in Austria. Il programma prevedeva giovedi la prima gara internazionale C1 UCI dove l’élite Alessandro Bertola si classificava al terzo posto nella finale a sei (unica per le due categorie 20’ e 26’), risultando secondo nella categoria 20’. A vincere era l’atleta di casa Pechhacher davanti allo spagnolo Llomgueras. Bene anche gli altri azzurri, specialmente lo Junior Porcario che sfiorava la finale classificandosi in settima posizione, più distanti gli altri due elite Pilo (16°) e Bani (17°), che comunque guadagnano punti molto utili per il ranking internazionale.

Nelle giornate successive, nella competizione valida come 2^ prova di CDM, tutti gli azzurri riuscivano a superare le qualifiche ed a raggiungere la semifinale. Ma era sempre il nostro elite di punta Bertola che con un ottimo quinto posto nella semifinale nella cat. 20’ riusciva a raggiungere la finale a sei dove confermava la stessa posizione. Vinceva lo spagnolo Abel Mustieles, davanti all’atleta di casa Thomas Pechhacker e al tedesco Dominik Oswald. Davanti a Bertola, pur con le stesse penalità ma un miglior piazzamento in semifinale lo svizzero Lucien Leisier, al sesto posto lo svedese Nymann.

A sottolineare la prova del nostro atleta vi era la lista degli atleti di livello fuori dalle prime posizioni come gli spagnoli Areito Ion (7°) e Benito Ros (11°) il danese Kristiansen (8°) l’olandese KoeKoek (9°) il ceco Kolar (10°). Peccato per una contestatissima penalizzazione data a Bertola che, visto la stretta classifica, gli avrebbe garantito un posto sul podio. Comunque risulta la migliore prestazione raggiunta dai nostri trialisti nelle competizioni mondiali.

L’altro nostro atleta elite della categoria 20’ il milanese Pilo Andrea concludeva in 20^ posizione.

Nella categoria 26’ risultava sempre dominatore il britannico, campione del mondo, Jack Carthy davanti allo squadrone francese Hermance Vincent (2°) Coustellie Gilles (3°) Valle Nicolas (4°). Ottimo piazzamento in questa categoria del nostro Junior Giulio Porcario (13°) e dell’elite Diego Bani (25°).

"Questo risultato da molta carica ai nostri ragazzi, dice il tecnico Angelo Rocchetti, che si apprestano a partecipare alle prossime competizioni internazionali con una maggiore consapevolezza delle proprie capacità in previsione della prova più importante dell’anno, il campionato del mondo".

Nelle foto, sopra: Alessandro Bertola in azione, sotto: il gruppo azzurro protagonista in Austria.

Team Ok