23 Agosto Ago 2017 1823 2 months ago

MONDIALI PISTA JRS: Si migliora anche il team maschile e passa con il sesto tempo

Con 4’06”843 migliora nettamente il 4'13" di Anadia e può giocarsi la finale per il bronzo - Alle 19 Martina Fidanza nella finale scratch

Villa Quartetto23agosto

Montichiari (BS) (23/8) - Dopo l’eccezionale record del mondo del quartetto rosa (Vittoria Guazzini, Chiara Consonni, Letizia Paternoster, Martina Fidanza) nelle qualificazioni in 4'23"229 le soddisfazioni in casa Italia ai mondiali pista di Montichiari continuano.

I quattro moschettieri schierati dal Ct Marco Villa sono Emanuele Amadio, Michele Gazzoli, Samuele Manfredi, Giulio Masotto e stampano nella qualifica un ottimo 4’06”843, dando così lustro anche al settore maschile. Un crono migliore rispetto al mondiale 2016 (ottavo tempo in 4’13”369) e all’Europeo di Anadia 2017 (sesto posto in 4’13”048). Ora l’Italia può giocarsela per la finale del bronzo.

Partiamo da zero – ribadisce il CT Villa – e quindi questo crono è nettamente migliore rispetto i 4’13 di Anadia. Abbiamo la consapevolezza che possiamo migliorarci e che abbiamo, inoltre, una possibilità anche di far correre un atleta in più, effettuando un cambio, per poter fare esperienza”.

Per questo cambio il CT Villa si sta ora confrontando con i suoi azzurrini. I probabili sostituti potrebbero essere Jacopo Cavicchioli e Filippo Pastorelli .

Per l’ingresso alla finale oro-argento se la vedranno la Francia, che ha registrato il miglior tempo (4’04”461), contro la Danimarca (4’05”835, quarto miglior tempo) e la Nuova Zelanda (4’04”624, secondo miglior tempo) contro la Russia (4’05”097). Le vincitrici passano, poi i due migliori tempi tra le restanti sei squadre definiranno la finale per il bronzo.

La partita è apertissima anche per gli azzurri perché le differenze tra i semifinalisti sono intorno ai due secondi. La vera sorpresa è la Francia, quinta agli Europei in 4’12”558, si è migliorata di oltre otto secondi.

Dalle 18.15 le gare sono riprese con le qualificazioni della velocità a squadre maschil. In pista Davide Boscaro, Simone Peschiera e Matteo Pongiluppi. Non ci saranno azzurre nel torneo di velocità a squadre dedicato alle donne.

Alle 19.00 circa, dopo la cerimonia di apertura, è attesa sull’anello di Montichiari l’azzurra Martina Fidanza, che disputerà lo scratch, di cui detiene il titolo europeo conquistato ad Anadia.

Quartettouomini 23Agosto17

INSEGUIMENTO SQUADRE UOMINI

QUALIFICAZIONI

  1. FRANCIA (Meunier Lucas, Lecamus Lambert, Florentin Tabellion, Valentin Huens Remi) 4’04”461
  2. NUOVA ZELANDA (Waine Harry, Wyllie Aaron, Strong Corbin, Scott Joshua) 4’04”624
  3. RUSSIA (Mukhomediarov Dmitry, Smirnov Ivan, Syritsa Gleb, Gonov Lev) 4’05”097
  4. DANIMARCA (Kaimer Eriksen, Kristian Johansen, Julius Malmberg, Matias Gunnar Price-Pejtersen Johan) 4’05”835
  5. AUSTRALIA (Sayers Cooper, Slattery Godfrey, Lindorff Tyler, Buckell Isaac) 4’05”856
  6. ITALIA (Amadio Emanuele, Gazzoli Michele, Manfredi Samuele, Masotto Giulio) 4’06”843
  7. SVIZZERA (Vogel Alex, Schmid Mauro, Thiebaud Valere, Ender Robin) 4’06”872
  8. POLONIA (Walkowiak Kacper, Kostanski Mateusz, Kwiatkowski Maciej, Papierski Damian) 4’09”736
  9. CANADA (Foley Michael, Ernst Chris, Guillemette Tristan Drapeau, Zgoralski Gabriel) 4’09”813
  10. GERMANIA (Munstermann Per Christian, Banzer Johannes, Bruckner Rico, Gehrmann Max) 4’11”779
  11. STATI UNITI (Stephenson Denzel, Lange Colby, Butsavage Justin, Boots Kendrick) 4’12”778
  12. BELGIO (Wernimont Nicolas, Van Mulders, Brent Van Den Bossche, Fabio Dens Tu) 4’12”961
  13. GIAPPONE (Ishii Hiroki, Sato Ken, Shimizu Taiki, Kawano Shoki) 4’18”861
  14. ARGENTINA (Ruiz Ivan Gabriel, Del Negro Agustin, Gomez Gonzalo Gaston, Loscalzo Tomas Bautista) 4’19”535
  15. REP. CECA (Vones Jan, Kelemen Petr, Rybin Daniel, Repa Vojtech) 4’23”707
  16. SUD AFRICA (Vogel Alex, Oosthuizen Jason, Matthews Daniyal, Davies Jayde) 4’27”594