31 Agosto Ago 2017 1609 22 days ago

MONDIALI PARACICLISMO: Zanardi, Cecchetto, Mazzone tris d'oro

L'italia chiude la prima giornata dedicata alle crono con il poker di titoli e un bronzo

Festaazzurri 1Settembre

Pietermatitzburgh (RSA) (31/8) - La prima giornata delle gare iridate paraciclismo su strada dedicata alle crono si chiude con il poker d'oro dell'Italia e la ciliegina del bronzo. Dopo il titolo di Francesca Porcellato, infatti, non sono mancati all'appuntamento con la maglia iridata Alex Zanardi (MH5), Paolo Cecchetto (MH3) e Luca Mazzone (MH2). In aggiunta il bronzo di Leonardo Melle nella T1 maschile.

Grande festa in Casa Italia per questo inizio dorato dei Mondiali.

Mazzoneorocrono

Le Handbikes azzurre volano sul tortuoso e difficile percorso a cronometro di Pietermarirtzburgh. Nella MH2 Luca Mazzone precede di soli 6 secondi lo statunitense Groulx mentre al terzo posto , con oltre due minuti di ritardo lo spagnolo Garrote Mua’Oz si aggiudica il bronzo.

Cecchetto Orocrono

Paolo Cecchetto nella MH3 mette 25 secondi tra lui e fortissimo svizzero Frei, con il canadese Moreau terzo e gli altri azzurri Podestà quinto e Mestroni nono.

Zanardi Orocrono

Fa risuonare ancora l’inno di Mameli l’inossidabile Alessandro Zanardi impegnato fino all’ultimo metro dal suo rivale/amico Tim De Vries. 37’47"97 per il bolognese e 37”50.59 per l’olandese, che deve quindi accontentarsi dell’argento. Terzo e staccato di 47 secondi il sorprendente portoghese Luis Costa. L’altro italiano in gara, Colombari chiude al settimo posto

Anche per Fabrizio Cornegliani settimo posto nella MH1 vinta dall’elvetico Benjamin Fruh e, in mattinata Fabrizio Farroni era giunto ottavo nella MT2.

Domani ancora una giornata riservata alle gare contro il tempo. Saranno in scena i ciclisti ed i tandem.

Tarlao, Fantoni, Addesi, Anobile , Pittacolo, Danzi, Pusateri e Narcisi oltre al tandem Bersini/Panizza proveranno a replicare ai loro colleghi dell’Handbike, ma obiettivamente il loro compito si presenta più difficile (nelle foto di Maria Pansini, in alto: la festa dei quattro azzurri, sotto: Alessandro Zanardi e Francesca Porcellato).

Zanardiporcellato

MEDAGLIERE AZZURRO

ORO: 4

MH2 Crono : Luca Mazzone

MH3 Crono : Paolo Cecchetto

MH5 Crono : Alessandro Zanardi

WH3 Crono : Francesca Porcellato

BRONZO 1

MT1 : Leonardo Melle

A cura di Ufficio Comunicazione FCI – comunicazione@federciclismo.it