2 Settembre Set 2017 1100 2 months ago

MONDIALI PARACICLISMO: Porcellato e Mazzone bissano l’oro

Italia subito sugli scudi nelle prime gare in linea con due titoli e bronzo di Cornegliani - Per il C.T. Mario Valentini è la medaglia numero 80

Porcellato Mazzone2settembre

Pietermaritzburg (RSA) (2/9) – La terza giornata dei Mondiali di Paraciclismo si colora d’azzurro con le prime gare su strada in linea. Protagonisti Francesca Porcellato e Luca Mazzone, che dominano nelle rispettive categorie WH3 e MH2 bissando l’oro della crono. Bravo anche Fabrizio Cornegliani, medaglia di bronzo nella MH1.

Il bilancio dell’Italia sale così a sei ori e due bronzi. Per il C.T. Mario Valentini è la medaglia numero 80. Complimenti vivissimi!

Porcellato Mazzonepodilinea

Luca Mazzone non si fidava e predicava prudenza e grande concentrazione, ma alla fine con un attenta tattica di corsa è riuscito a prendere un margine sufficiente sul rivale americano Groulx, già battuto nella crono e, con un vantaggio di 1'12", si è preso con autorevolezza la seconda medaglia d’oro personale in questi Mondiali sudafricani. Attaccando al primo giro e attendendo gli avversari e ripartendo ogni volta che si avvicinavano ha letteralmente stroncato i loro ritmi di corsa. Un vero rullo compressore l’atleta di Terlizzi che negli ultimi tempi ha lasciato veramente le briciole agli avversari.

Bravissima anche Francesca Porcellato, pure lei autrice di una corsa perfetta e spietata. La slovacca Orozsova non è riuscita minimamente a tenere il ritmo dell’azzurra e ha dovuto accontentarsi , con un distacco di oltre 5 minuti, della medaglia d’argento precedendo a sua volta la polacca Kaluza. Quinta l’altra nostra rappresentante Rita Cuccuru.

Con queste due medaglie d’oro Mario Valentini arriva al prestigioso traguardo di 80 tra Mondiali ed Olimpiadi e, visto l’andazzo ed il tempo che ci separa da Tokio, non è utopia pensare di arrivare a 100 !

Cornegliani Bronzolinea

In questa mattinata trionfale però è doveroso ed importante sottolineare la bellissima prestazione di Fabrizio Cornegliani, uno dei nuovi di questa stupenda Nazionale. L’atleta di Miradolo, praticante di questo sport da non molto tempo, sta facendo progressi incredibili ed il bronzo di oggi nella MH1 è la dimostrazione lampante di questa sua costante crescita.

Nella sua gara l’oro è andato al sudafricano Du Preez che ha preceduto lo svizzero Fruh.

Nel pomeriggio, prima i due tricicli di Farroni e Melle e infine Cecchetto, Podestà e Zanardi proveranno ad incrementare un bottino già molto prezioso…

MEDAGLIERE AZZURRO

(dopo la sessione mattutina della terza giornata di gare)

ORO: 6

MH2 Crono e strada : Luca Mazzone

MH3 Crono : Paolo Cecchetto

MH5 Crono : Alessandro Zanardi

WH3 Crono e strada : Francesca Porcellato

BRONZO 2

MT1 : Crono - Leonardo Melle

MH1 : Strada – Fabrizio Cornegliani

A cura di Ufficio Comunicazione FCI comunicazione@federciclismo.it