26 Marzo Mar 2018 1009 4 months ago

Coppa Europa BMX: In archivio il secondo round di Verona

Sulla pista di casa due giorni intensi ed emozionanti - Gargaglia di nuovo in finale tra gli Junior, Furlan e Bonini arrivano ai quarti con gli Elite - Bene la categoria Challenge, con 3 atleti in finale

Bmx Eurocup1

Verona (26/03) - Si chiude con un'altra finale di Giacomo Gargaglia la seconda giornata di gare a Verona. Nella seconda prova di Coppa Europa BMX l'azzurro Juniores fa il bis e conquista un buon settimo posto in finale, davanti allo sguardo attento del Direttore Tecnico delle Squadre Nazionali Davide Cassani, ieri a Verona per sostenere i ragazzi in gara.

Buona anche la prova dei ragazzi nelle categorie Challenge. Nei boys 15/16 anni, 7 gli azzurri semifinalisti, 3 dei quali arrivati in finale: quarto posto per Tommaso Dalla Stella, sesto per Marco Radaelli e ottavo posto per Federico De Vecchi, complice una caduta durante la gara. La giornata degli Elite si conclude invece con Mattia Furlan e Nicolò Bonini che sfiorano per un soffio la semifinale, mentre tutti gli altri azzurri convocati arrivano agli ottavi di finale.

"Sono stati due giorni intensi ed emozionanti" il commento a fine gara del CT Francesco Gargaglia. E ancora: "Queste prove hanno richiesto notevole impegno, sia agli atleti sia allo staff. Sono contento per i risultati ottenuti finora in Coppa Europa: a mio parere è un buon inizio stagione per la Nazionale Azzurra".