29 Giugno Giu 2018 1125 4 months ago

Tarragona 2018: Oggi le crono

Dalle ore 9 il via alla prova contro il tempo uomini con Edoardo Affini e Paolo Baccio, alle ore 9,36 le donne con Elena Cecchini e Lisa Morzenti - Nel mirino ripetere la bella doppietta nelle corse in linea di mercoledì

Crono Mediterraneo

Tarragona (SPA) (30/6) - Dopo la trionfale giornata dedicata alle prove in linea su strada, con la conquista di due medaglie d'oro, un argento e un bronzo, il ciclismo azzurro torna sulle strade di Tarragona per le gare di cronometro ai Giochi del Mediterraneo 2018.

Per quanto riguarda la prova maschile (partenza alle ore 9) Marino Amadori ha scelto Edoardo Affini, fresco vincitore del titolo italiano U23 in linea, e Paolo Baccio, campione italiano crono U23 nel 2017 proprio davanti ad Edoardo. Si tratta quindi di due specialisti di questo esercizio che già ieri, sulle strade spagnole, hanno provato il percorso.

Anche Edoardo Salvoldi ha puntato su due atlete di esperienza in questa specialità. Elena Cecchini ha già diputato diverse cronometro a squadre ai Mondiali (quarta lo scorso anno a Bergen con la sua formazione) oltre ad essere una delle protagoniste della categoria élite. Lisa Morzenti ha vinto il titolo europeo cronometro tra le juniores e corso la cronometro individuale ai Mondiali di Bergen, chiudendo al 24° posto.

Assegnati gli ordini di partenza: Baccio prenderà il via per secondo alle ore 9,01, Affini per 12° alle ore 9,11. Ventidue sono gli iscritti alla prova maschile. Alle 9,36 prenderà il via la prova femminile con Elena Cecchini, che sarà la prima a partire, Lisa Morzenti, sarà la 5^, alle ore 9,40. Saranno 9 le atlete in gara.