17 Luglio Lug 2018 1825 2 months ago

La Nazionale per gli Europei Mtb di Graz

Gli azzurri che parteciperanno alle sfide continentali XCO/XCE/XCR dal 26 al 29 luglio

Europeo Grazmtb

Graz (AUT) (17/07) – Dal 26 al 29 luglio si svolgeranno a Graz, in Austria, i Campionati europei XCO/XCE/XCR. Il Coordinatore delle Squadre Nazionali Davide Cassani, su indicazione del Commissario Tecnico Celestino Mirko, ha convocato per partecipare all’evento i seguenti atleti:

Agostinelli Alessio Superbike Bravi Platform Team

Avondetto Simone Silmax Racing Team

Berta Martina Centro Sportivo Esercito

Braidot Luca C.S. Carabinieri

Colombo Andrea Velo Club Monte Tamaro

Fontana Filippo Gottardo Giochi Caneva

Graf Julia Maria Asc Kardaun-Cardano

Oberparleiter Anna Team Lapierre - Trentino - Ale'

Pagotto Gaia A.S.D. Team Velociraptors

Saravalle Alessandro Silmax Racing Team

Specia Giada A.S.D. Team Velociraptors

Tabacchi Mirko C.S. Carabinieri

Teocchi Chiara Bianchi Countervail

Toccoli Zaccaria Team Focus Selle Italia

Tovo Marika Team Rudy Project - Xcr

Vittone Andreas Emanuele Velo Club Monte Tamaro

Zanotti Juri Torpado Gabogas

La squadra sarà diretta dal CT Mirko Celestino.

A GRAZ TUTTO PRONTO PER LE SFIDE CONTINENTALI JUNIORES E UNDER 23

Dopo aver ospitato nelle ultime stagioni diverse edizioni dei campionati continentali giovanili (under 17), Graz (Austria) è ormai pronta per l’appuntamento con i Campionati Europei MTB per Juniores e Under 23 che si terranno dal 26 al 29 luglio, mentre nella giornata del 28 luglio sarà il turno dei Master (info qui)

La cittadina austriaca, capoluogo del Land della Stiria, rinnova dunque il proprio interesse ed impegno nei confronti della MTB e questo evento precede di soli due anni l’appuntamento con i Campionati Europei assoluti (Junior, Under 23 ed Elite) del 2020.

Alla rassegna continentale risultano iscritti complessivamente 344 Junior e Under 23 in rappresentanza di 32 nazioni che si contenderanno i 6 titoli in palio: quelli del Team Relay e dell’Eliminator oltre a quelli maschili e femminili del Cross Country.

Tra gli attesi protagonisti figurano alcuni tra i corridori più in vista del panorama internazionale: gli Juniores Mathis Azzaro (Francia) e Alexandre Balmer (Svizzera), già secondo lo scorso anno nel Cross Country al suo debutto in questa categoria, mentre in campo femminile la favorita sarà l’atleta di casa, l’austriaca campionessa del mondo ed europea XCO 2017 Laura Stigger che tra le principali antagoniste troverà sulla propria strada la tedesca Franziska Koch.

La plurititolata Sina Frei, campionessa del mondo ed europea in carica del Cross Country, sarà l’atleta di punta della nazionale svizzera Under 23 che potrà contare anche su Alessandra Keller. Di particolare interesse sarà anche la presenza delle italiane Marika Tovo e Martina Berta. Tra gli uomini Under 23 occhi puntati sul norvegese Petter Fagerhaug, su Filippo Colombo (Svizzera) e su Vlad Dascalu (Romania) mentre il due volte campione del mondo e due volte campione europeo Daniel Federspiel (Austria), sarà l’atleta da battere nell’Eliminator. Tra gli iscritti da segnare anche la presenza dell’italiano Luca Braidot che sarà impegnato nel Team Relay.

Rocco Cattaneo, Presidente de l’Union Européenne de Cyclisme: “Da sempre parlare di ciclismo a Graz significa parlare di Mountain Bike e in modo particolare di attività giovanile. Appuntamento fisso ormai da anni per quanto riguarda i campionati giovanili, la cittadina austriaca si è preparata al meglio ad accogliere oltre 300 ragazze e ragazzi delle categorie Junior e Under 23 e i Master provenienti da più di 30 nazioni pronti ad offrire al pubblico gare di alto spessore tecnico. In quattro giornate i migliori giovani d’Europa si sfideranno nelle sei gare in programma durante le quali gli appassionati avranno occasione di conoscere quelli che saranno i protagonisti delle maggiori competizioni internazionali che si terranno nei prossimi anni.

Questo importante evento è un piacevole ed interessante preludio a quello che sarà l’appuntamento del 2020 quando Graz ospiterà i Campionati Europei assoluti per Junior, Under 23 ed Elite.

A nome mio personale e del direttivo dell’Union Européenne de Cyclisme voglio ringraziare sia il Bike Club Statteg per la ventennale collaborazione con l’UEC che, viste le passate esperienze, rappresenta una garanzia organizzativa, sia la Federazione Ciclistica Austriaca che da sempre dedica grande attenzione all’attività fuoristrada.”

I Campionati Europei per la categoria Elite si terranno a Glasgow (Gran Bretagna) il 7 agosto.