26 Ottobre Ott 2018 1146 22 days ago

CDM PISTA: Le azzurre passano al 1° round con il secondo tempo

Azzurri out con il nono tempo – Oggi l'Italia si batte con la Nuova Zelanda per la finale oro/argento

Cdmpista Milton

Milton (CAN) (25/10) - Le azzurre del quartetto registrano il 2^ miglior tempo in qualifica. Oggi Italia-Nuova Zelanda che vale la finale per l’oro-argento. Per il quartetto uomini un 9° tempo, non sufficiente all’ingresso al 1^ Round.

Si è aperta ieri la seconda prova di Coppa del Mondo Pista in svolgimento in Canada con la qualifica dell’inseguimento a squadre uomini e donne.

Per le azzurre del CT Salvoldi, Elisa Balsamo, Marta Cavalli, Simona Frapporti e Silvia Valsecchi un crono di 4’20”570 che vale il secondo posto alle spalle della Gran Bretagna, miglior tempo in 4’18”962. La Nuova Zelanda registra invece il terzo tempo (4’23”110).

Le RocketGirls si guadagnano così l’accesso tra le otto nazioni che disputeranno il 1° round (oggi dalle 16.30 ora italiana). Le azzurre dovranno vedersela proprio con la Nuova Zelanda che in qualifica ha registrato un gap di 3” dall’Italia. Mentre per la Gran Bretagna, miglior crono, la lotta sarà con la Germania, quarta in qualifica in 4'23”290. La sfida in queste due manche sarà accesa perché vale la finale per l’oro/argento. La finale per il bronzo sarà tra i due migliori tempi delle altre sei nazioni.

Diverso l’inizio del quartetto maschile che con un 3’59”461 segna un tempo che vale la nona posizione, non sufficiente purtroppo per entrare tra le otto nazioni che disputeranno il primo round. Qui il miglior crono è stato registrato dal Team HUUB WATTBIKE TEST (Archibald John, Bigham Daniel, Tanfield Harry, Wale Jonathan) in 3’56”628; seguito dalla

Gran Bretagna (3’56”672) e dalla Danimarca, terzo tempo in 3’56”885.

Così il primo round maschile vedrà la sfida per la finale oro-argento tra Gran Bretagna e Danimarca e HUUB WATTBIKE TES Team con il Canada. Le altre sei Nazioni si giocheranno la finale per il bronzo.

Le finali si disputeranno dall'ora una di sabato 27 ottobre (ora italiana).

Il programma prevede anche le finali scratch donne e uomini e la velocità a squadre donne e uomini.

Ufficio Stampa FCI

INSEGUIMENTO A SQUADRE DONNE

QUALIFICAZIONI

1. GRAN BRETAGNA (Kenny Laura, Archibald Katie, Barker Elinor, Dickinson Eleanor) 4:18.962; 2. ITALIA (Balsamo Elisa, Cavalli Marta, Frapporti Simona, Valsecchi Silvia) 4:20.570; 3. NUOVA ZELANDA (Buchanan Rushlee, Andrews Ellesse, Botha Bryony, James Kirstie) 4:23.110; 4. GERMANIA (Brausse Franziska, Becker Charlotte, Brennauer Lisa, Klein Lisa) 4:23.290; 5. CANADA (Bonhomme Ariane, Foreman-Mackey Annie, Gibson Kinley, Roorda Stephanie) 4:23.337; 6. FRANCIA (Berthon Laurie, Borras Marion, Demay Coralie, Jeuland Pascal) 4:27.257; 7. STATI UNITI (Valente Jennifer, Birch Christina, Geist Kimberly, White Emma) 4:28.681; 8. GIAPPONE (Kajihara Yumi, Furuyama Kie, Hashimoto Yuya, Yoshikawa Miho) 4:29.584; 9. RUSSIA 4:31.987; 10. POLONIA 4:33.263; 11. CINA 4:35.678; 12. PTM 4:37.278

INSEGUIMENTO A SQUADRE UOMINI

QUALIFICAZIONI

1. HUUB WATTBIKE TEST TEAM (Archibald John, Bigham Daniel, Tanfield Harry, Wale Jonathan) 3:56.628; 2. GRAN BRETAGNA (Stewart Mark, Clancy Edward, Emadi Kian, Wood Oliver) 3:56.672; 3. DANIMARCA (Von Folsach Casper, Hansen Lasse Norman, Johansen Julius, Pedersen Rasmus) 3:56.885; 4. CANADA (Foley Michael, Gee Derek, Jamieson Adam, Lamoureux Jay) 3:56.931; 5. NUOVA ZELANDA (Gough Regan, Kerby Jordan, Kergozou Nicholas, Stewart Campbell) 3:56.986; 6. FRANCIA (Thomas Benjamin, Coquard Bryan, Garel Adrien, Maitre Florian) 3:58.285; 7. BELGIO (De Vylder Lindsay, De Ketele Kenny, Ghys Robbe, Van Den Bossche Fabio) 3:58.939; 8. GERMANIA (Frahm Jasper, Gross Felix, Rohde Leon, Weinstein Domenic) 3:58.942; 9. ITALIA (Lamon Francesco, Bertazzo Liam, Giordani Carloalberto, Scartezzini Michele) 3:59.461; 10. SVIZZERA (Imhof Claudio, Selenati Nico, Ruegg Lukas, Thiebaud Valere) 3:59.582; 11. RUSSIA 4:00.132; 12. STATI UNITI 4:02.796; 13. PTM - P2m 4:04.197; 14 .POLONIA 4:04.353; 15. GIAPPONE 4:04.660.