3 Novembre Nov 2018 1914 14 days ago

CDM Freestyle: Barbero ad un passo dalle semifinali

Si conclude con il 27esimo posto la prova dell'azzurro nell'ultima tappa di Coppa del Mondo - Bettassa, Mongillo e Benetton non vanno oltre le pre-qualifiche - Il CT Gargaglia: "Peccato, ora testa al Mondiale"

Bmx Freestyle

Chengdu (CHN) - Conlcusa la prima delle due tappe cinesi per la Nazionale azzurra di BMX Freestyle: in scena oggi a Chengdu l'ultima prova di Coppa del Mondo, la prima valevole per la qualifica olimpica in ottica Tokyo 2020. Centoventi gli atleti al via, tutti pronti a conquistare punti utili in tutte e due le classifiche.

La giornata inizia con le pre-qualifiche: 23 i posti in palio, con una lista dei partenti ricca di outsider, che da questa gara cominciano la scalata per conquistare uno dei 9 posti a disposizione per le prossime Olimpiadi. La squadra azzurra si gioca l'accesso alle qualifiche con le prove di Elia Benetton, Francesco Mongillo ed Emanuel Bettassa, ma nessuno dei tre riesce a rientrare nella Top 23. La sommatoria delle due run vede Bettassa al 26° posto, Benetton al 35° e Mongillo al 49°. Ma per il CT Francesco Gargaglia non è tutto da buttare: "I ragazzi hanno girato bene, dimostrando di essere migliorati tecnicamente e di sapersi adattare ad un park così difficile. Bisogna fare un passo alla volta" il commento del tecnico a fine gara.

Spazio, poi, al top rider e neo campione d'Italia Alessandro Barbero, che essendo tra i migliori 50 in gara, è partito cercando subito di conquistare l’accesso alla semifinale. Due run che hanno piacevolmente scaldato il pubblico e gli avversari, ma la giuria è stata abbastanza stretta e ha dato uno score di 71.60: punteggio che concede all'azzurro la casella numero 27 della classifica, a sole tre posizioni dalla semifinale.

“Sportivamente accettiamo il risultato, ma con grande rammarico per una mancata (e meritata) semifinale" continua il CT Gargaglia. E ancora: "Ringrazio gli atleti che si sono messi in gioco in un park difficile e hanno lavorato bene, un grazie anche ai collaboratori Manlio Iaccarino e Massimiliano Landini per il supporto tecnico. Ora sguardo puntato al prossimo fine settimana: appuntamento sempre a Chengdu, dove in un altro park si svolgerà il Campionato del Mondo a cui prenderanno parte Alessandro Barbero ed Emanuele Bettassa".