25 Gennaio Gen 2019 0927 6 months ago

CDM PISTA: A Hong Kong i quartetti azzurri in finale per l'oro

Volano le ragazze, infliggendo quasi sette secondi alle australiane e segnando il nuovo record italiano di specialità con 4'17''438 - Finale femminile contro la Germania, i ragazzi se la vedranno con gli Stati Uniti

Azzurre Cdmhongkong

Hong Kong (25/01) - Non poteva partire meglio la sesta ed ultima tappa di Coppa del Mondo pista, in programma ad Hong Kong: dopo strepitose qualifiche, nel primo giorno di gare entrambi i quartetti azzurri conquistano la finale per l'oro nell'Inseguimento a Squadre. Al femminile, Letizia Paternoster, Elisa Balsamo, Marta Cavalli e Martina Alzini (nella foto) fanno bottino pieno e agguantano la finalissima segnando anche il nuovo record italiano: con 4'17"438, le "Rocket Girls" hanno inflitto quasi sette secondi alle australiane ed in finale si batteranno con la Germania (4'21"397), che ha sconfitto la Nuova Zelanda sul filo di lana.

Partenza perfetta anche per Filippo Ganna, Liam Bertazzo, Michele Scartezzini e Francesco Lamon, che con il tempo di 3'55"383 hanno nettamente battuto la Germania. I ragazzi se la vedranno con gli Stati Uniti (3'54"358​), vincenti nel primo round contro la Francia (3'56"045), in lotta per il bronzo contro l'Australia.

VELOCITA' A SQUADRE - Nulla di fatto invece per Miriam Vece e Martina Fidanza, che nelle qualificazioni della Velocità a squadre non vanno oltre il 17esimo posto a +1.712 dal miglior tempo, quello della Cina (33.377).