20 Marzo Mar 2019 0847 8 months ago

Conclusi gli stage della Nazionale BMX a Verona

Buone sensazioni del CT Tommaso Lupi: "Giornate di lavoro intenso per tutta la squadra. Abbiamo provato qualche set up differente sulla bici di alcuni atleti per trovare il miglior compromesso"

Stage Bmx Verona

Buone sensazioni del CT Tommaso Lupi al termine dello stage di ieri a Verona: "È stata una giornata di lavoro intenso per tutta la squadra. Ci siamo concentrati sul lavoro in partenza Supercross, sia in gruppo che singolarmente, analizzando i tempi sui primi metri. Grazie allo staff a disposizione, con Federico Ravizzini come collaboratore tecnico e il meccanico Paolo Ritardati, abbiamo provato qualche set up differente sulla bici di alcuni atleti per trovare il miglior compromesso". Nella seconda parte di giornata "il focus è stato sul giro completo in gruppo per valutare la reale situazione che potrebbe verificarsi in gara e i ragazzi hanno reagito bene. In settimana continuiamo il lavoro in preparazione dei primi due round di Coppa Europa".

Nuovo raduno martedì 19, in cui il lavoro è stato principalmente "un richiamo a quello che è stato fatto domenica, importante focus sulla partenza e primo rettilineo in gruppo con analisi dei tempi. Le condizione meteo erano leggermente differenti con più vento rispetto al 17 e questo ci ha permesso di testare situazioni che si potrebbero verificare in futuro”.