31 Marzo Mar 2019 1754 20 days ago

GAND-WEVELGEM JRS: Vince Simmons, bravi gli azzurrini

Lo statunitense anticipa tre britannici – Piccolo 7°. Tiberi 8°. Zambanini 16°

Azzurri Gand

Discreta prestazione degli azzurri juniores azzurri alla Gand Wevelgem di categoria. Sul traguardo belga al termine di un'azione di forza si è imposto lo statunitense Quinn Simmons in 2h53'50' davanti al britannico Lewis Askey staccato di 7". Al terzo e quarto posto, un pò distaccanti, ancora i portacolori britannici Samuel Watson, a 27", e Ben Tullet, campione mondiale di ciclocross, a 36".

Bravi gli azzurrini guidati dal CT De Candido, Andrea Piccolo e Antonio Tiberi che hanno conquistato la Top Ten finale rispettivamente al settimo e ottavo posto.

Piccolo e Tiberi, insieme al compagno di squadra Zambanini, erano riusciti ad entrare nel gruppo di testa composto da una trentina di atleti. L'azione decisiva poi dello statunitense seguito dai britannici, non ha lasciato margine per la conquista del podio. "Avremmo potuto rischiare un pò di più - commenta il CT De Candido - Ma è tutta esperienza per noi".

Alla conclusione della corsa il CT De Candido è stato raggiunto telefonicamente da Samuele Manfredi, l'azzurrino campione europeo e vittima di un grave incidente lo scorso mese di dicembre. Samuele ha voluto sapere della competizione e ha voluto parlare con i suoi compagni. In mattinata, durante il foglio firma, gli azzurrini avevano già portato il loro saluto a Samuele per fargli sapere che con lui c'è tutta la Nazionale ad incitarlo.


Ufficio Stampa FCI


1. Simmons Quinn (Usa) in 2h53'50”; 2. Askey Lewis (Gbr) a 7”; 3. Watson Samuel (Gbr) a 27”; 4. Tulett Ben (Gbr) a 36”; 5. Løland Sakarias Koller (Nor) a 36”; 6. Marthe Nicolas (Bel) a 36”; 7. Piccolo Andrea (Ita) a 36”; 8. Tiberi Antonio (Ita) a 36”; 9. Ballerstedt Maurice (Ger) a 36”; 10. Arrieta Lizarraga Igor (Spa) a 36”; 16. Zambanini Edoardo (Ita) a 36”; 77. Della Lunga Francesco (Ita) a 6'57”; DNF: Gozzi Tommaso e Balestra Lorenzo.