10 Maggio Mag 2019 2040 2 months ago

CORSA PACE JRS: Sinfonia azzurra

Dopo aver conquistato la crono del mattino gli azzurrini s'impongono anche nella corsa in linea del pomeriggio con Trainini davanti a Della Lunga - Italia nazione leader, De Candido: “Giornata da incorniciare”

Corsapace Trainini

Roudnice (REP. CECA) (10/05) – Sul traguardo di Roudnice, seconda semitappa di giornata della Corsa della Pace, challenge UCI di categoria, gli azzurri Tomas Trainini e Francesco Della Lunga s'impongono in volata.

Una corsa davvero spettacolare per la Nazionale Juniores che negli 80 km di percorso, con partenza e arrivo da Roudnice, hanno dominato fin dai primi colpi di pedale stando sempre nelle posizioni di testa in una gara che ha visto più di una volta il gruppo spezzettarsi.

A tre km dall’arrivo, l’azione dell’azzurro Tiberi, insieme ad un norvegese e ad un danese sembrava decisiva. Ripresi quasi nell’immediato dal gruppo, il francese Paul Penhoet (terzo poi sul podio) ed il danese Casper Van Uden (quarto all’arrivo), hanno riacceso la gara quando mancava poco meno di 2 km, andando in fuga.

La vittoria di tappa per uno dei due sembrava scritta, ma, con forza, gli azzurrini Tomas Trainini, poi primo, e Francesco Della Lunga, secondo, hanno aperto il gas, riprendendoli poco prima della linea di arrivo e imponendosi sul traguardo, regalando così una fantastica doppietta azzurra.

Questo trionfo azzurro si aggiunge a quello della prima semitappa mattutina dove, nella sfida contro le lancette sulla distanza di km. 11, 2 a Trebenice si è imposto Antonio Tiberi con il tempo di 14'21”22 davanti al tedesco Maurice Bellerstedt staccato di 9”. Ha completato il successo azzurro Andrea Piccolo con il terzo posto a 17”.

Grazie alla doppietta nella prova in linea, Traini conquista la testa della classifica individuale a punti, con 25 p. davanti a Francesco Della Lunga (20 p.). L’Italia guida anche la classifica per Nazioni della Corsa della Pace davanti a Germania e Belgio.

Variata di poco la classifica generale che vede ancora il francese Hugo Toumire, vincitore ieri della prima tappa, mantenere il primato. Alle sue spalle il tedesco Maurice Ballerstedt a 8” e terzo posto per l’azzurro Andrea Piccolo a 18”.

Una giornata davvero da incorniciare – dice il CT De Candido – non era mai successo per la Nazionale vincere crono e prova in linea nello stesso giorno alla Corsa della Pace, una gara di alto profilo tecnico e di livello degli atleti al via. Domani la tappa regina. Lì ci giochiamo la classifica”.

Domani è infatti in programma la terza tappa da Teplice a Altenberg di 99.8 km. Occhi puntati su Piccolo e Tiberi con i compagni che tenteranno il tutto per tutto per la classifica generale.

Ufficio Stampa FCI

2^ TAPPA (2^ frazione in linea): 1. Tomas Trainini .(Ita) in 1h53'09”; 2. Francesco Della Lunga (Ita); 3. Paul Penhoet (Fra); 4. Casper Van Uden (Ola); 5. Juel Skivild Robin (Dan); 6. Andrii Ponomar (Ukr); 7. Koller Loland Sakarias (Nor); 8. Tom .Lindner (Euroregion Team); 9. Michel .Heßmann (Ger); 10. Alex Vandenbulcke (Bel); 17. Andrea Piccolo (Ita); 43. Federico Guzzo (Ita); 52. Antonio Tiberi (Ita); 97. Davide Persico (Ita) a 5'16”.

CLASSIFICA GENERALE: 1. Hugo Toumire (Fra) in 4h40'27”; 2. Maurice Ballerstedt (Ger) a 08”; 3. Andrea .Piccolo (Ita) a 18”; 4. Blume Levy William (Dan) a 18” 5. Casper Van Uden .(Ola) a 22”; 6. Michel Heßmann (Ger) a 24” 7. Marco Brenner (Ger) a 24”; 8. Andrii Ponomar (Ucr) a 31”; 9. Andreas Byskov Sarbo (Dan) a 34”; 10. Axel Van Der Tuuk .(Ola) a 40”.