12 Maggio Mag 2019 0816 5 months ago

CDM Paraciclismo: nel 2° giorno ori per Vitelaru e Farroni

Rispettivamente nella WH5 e nella MT1. Medaglie anche Francesca Porcellato (argento), Luca Mazzone e Vittorio Podestà (bronzo). Assegnati i primi titoli delle prove in linea.

1171Ba38 3C01 41A3 A1de F9b4fca8b254

Nel secondo giorno di gare nella Coppa del Mondo Paraciclismo in svolgimento a Corridonia sono andate in scena le prime prove in linea. Nella sessione della mattina lo spagnolo Sergio Garrote Muñoz ha vinto l'oro davanti a William Groulx (USA) e all'italiano Luca Mazzone nella categoria MH2. Nella MH1 successo per lo svizzero Benjamin Fruh su Fabrizio Cornegliani (Italia) e Maxime Hordies (Belgio). In campo femminile Luisa Pasini unica partecipante nella WH1, mentre il duello nella WH2 tra Carmen Koedood e Roberta Amadeo è andato alla portacolori olandese. Dominio per Alicia Dana (Usa) nella WH3, secondo posto per Francesca Porcellato (Italia) e bronzo alla polacca Renata Kaluza. Infine la olandese Jennette Jansen stravince nella WH4 su Silke Pan (Svizzera) e Svetlana Moshkovich (Russia).

Nelle prove pomeridiane Jetze Plat (Paesi Bassi) si prende l'oro nella MH4 vincendo su Thomas Fruhwirth (Austria) e Grant Allen (Australia). Oro italiano nella WH5 con Ana Maria Vitelaru in volata su Chantal Haenen (Olanda), mentre è doppietta USA nella MT2 con Ryan Boyle e Matthew Rodriguez. Jana Majunke (Germania) vince la WT2 davanti a Carol Cooke (Australia) e Jill Walsh (USA). Il secondo oro azzurro di di questa prima giornata dedicata alle prove in linea, se lo aggiudica Giorgio Farroni nella MT1 nei confronti di Sergei Semochkin (Russia) e Maximilian Jager (Germania), nella WT1 la canadese Shelley Gautier bissa l'oro della crono. Dopo la vittoria di ieri Alex Zanardi non riesce a fare il bis a causa di una caduta, e l'Olanda fa doppietta nella MH5 grazie a Tim De Vries e Mitch Valize; infine il belga Jean-François Deberg fa sua la gara della MH3 battendo Walter Ablinger (Austria) e Vittorio Podestà (Italia)