12 Agosto Ago 2019 1432 2 months ago

BMX C1 SAT Thailand: Ancora podio per Sciortino

La Nazionale di Lupi torna da Bang Lamung con un bottino ricchissimo: tre azzurri in finale, un terzo posto e due posizioni in più nel ranking olimpico

Bmx C1 Thailandia (1)

Bang Lamung (12/08) - La Nazionale azzurra guidata da Tommaso Lupi rientra dalla Thailandia con un bottino ricchissimo: dopo la prima giornata di gare, in cui l'Italia si è presa secondo e terzo gradino del podio, nella giornata di ieri Martti Sciortino fa il bis e conquista il terzo posto nella finale vinta dal danese Jimmi Therkelsen. Seconda piazza per Liam Webster (Germania).

Ma non solo: anche Giacomo Gargaglia e Giacomo Fantoni entrano in finale, conquistando rispettivamente il quarto e il quinto posto nella classifica finale. Questo per l'Italia significa punti preziosi in ottica Tokyo 2020: la Nazionale azzurra, al termine dell'internazionale C1, conquista infatti il 13esimo posto nel ranking olimpico, scalando ben due posizioni, sorpassando Germania e Sud Africa, e piazzandosi ad un solo punto dal Canada (996 pt).

Soddisfatto il tecnico Tommaso Lupi: "Abbamo fatto un ottimo lavoro, conquistando due podi consecutivi, anche se l’obiettivo era entrare con tutti e 6 gli atleti in finale. Dalle manche di qualifica avevamo delle buone carte da giocare, ma a volte anche le carte buone non bastano". Fuori alle semifinali i fatti Mattia Furlan, Michele Tomizioli e Tommaso Giustacchini: "È stata una trasferta particolare in una pista, come già detto, un po’ fuori standard ma sulla quale ci siamo adattati in fretta. Come anche il paese stesso, molto diverso dal nostro. Si impara da tutto".