6 Ottobre Ott 2019 1329 13 days ago

EUROPEI TRIAL: Partono bene gli azzurri

Lo junior Simone Titli guadagna la finale a sei, l'èlite Bonalda è fuori per un soffio – i complimenti del presidente FCI Di Rocco e del segretario UEC Della Casa

Azzurritrial Dirocco

Ottimi i risultati ottenuti dai nostri azzurri presenti nella splendida location del CIOCCO in Toscana. Nella prima giornata di gara è lo Junior Simone Titli che, classificandosi al 4° posto nelle semifinale si aggiudica l’accesso a sei nella finale che assegnerà i titoli continentali del TRIALS.

Il torinese al secondo anno di questa categoria commette veramente pochi errori nelle 5 zone perfettamente predisposte dal nuovo comitato organizzatore e conclude con 530 punti (a pari merito con lo spagnolo Antonio Fraile terzo) e a poca distanza dal fuoriclasse inglese Charlie Rolls con 540 punti e dal vincitore ancora uno spagnolo Toni Guileen con 570 punti. Sarà veramente una bella lotta per aggiudicarsi il podio nella finale di domenica.

Fuori dalla finale per un soffio (9° con 450 punti) l’altro azzurro presente in questa categoria l’aretino Diego Crescenzi che avrà sicuramente l’occasione futura di dimostrare le proprie capacità essendo ancora giovane (attualmente è al secondo anno della categoria ALLIEVI).

Buona la gara della categoria ELITE 20 del bergamasco Marco Bonolda che per uno sfortunato errore nell’ultima zona si vede fuori dalla finale per soli 20 punti concludendo la prova in 8^ posizione con 470 punti.

Conclude in 27^ posizione Diego Bani l’unico azzurro in gara nella categoria ELITE 26.

A complimentarsi con gli azzurri anche il presidente FCI Renato Di Rocco presente alla manifestazione, accompagnato dal segretario generale UEC Enrico Della Casa (nella foto con i due JUNIOR azzurri).

Angelo Rocchetti