24 Novembre Nov 2019 1828 16 days ago

CDM CX - Vince ancora Van der Poel

A Koksijde il belga firma un'altra prestigiosa affermazione, seguito da Sweeck e Aerts - Bene le azzurre con Arzuffi e Lechner nella top-ten - Buona prova di De Pretto, che mantiene il settimo posto nella generale di coppa

Van Derpoel Cx

Koksijde - E' sempre Mathieu Van der Poel il re del ciclocross: l'olandese si conferma anche nella prova di Coppa del Mondo a Koksijde, in Belgio, firmando un'altra prestigiosa affermazione. Scappato via come un fulmine allo start, senza mai mostrare cedimenti ha tagliato per primo il traguardo, firmando il settimo trionfo consecutivo ed a sole 24 ore dal successo nell'Ambiancecross di Wachtebeke. Dietro all'inarrivabile Van der Poel conquista il secondo gradino del podio elite Laurens Sweeks, che a sua volta anticipa il connazionale e campione del Belgio Toon Aerts, terzo classificato.

Ordine d'arrivo Uomini Elite

1. VAN DER POEL Mathieu (CORENDON - CIRCUS) en 59'58''

2. SWEECK Laurens (PAUWELS SAUZEN – BINGOAL) +25

3. AERTS Toon (TELENET BALOISE LIONS) +35

4. VAN DER HAAR Lars (TELENET BALOISE LIONS) +40

5. HERMANS Quinten (TELENET BALOISE LIONS) +50

6. VAN KESSEL Corne (TELENET BALOISE LIONS) +1:02

7. MEISEN Marcel (CORENDON - CIRCUS) +1:05

8. VANTHOURENHOUT Michael (PAUWELS SAUZEN – BINGOAL) +1:19

9. MERLIER Tim (CREAFIN – FRISTADS) +1:28

10. PIDCOCK Thomas (TRINITY RACING) +1:33

DONNE ELITE - Dominio olandese nella prova di Coppa del Mondo di Koksijde: trionfo di Ceylin Del Carmen Alvarado (Corendon Circus), che anticipa quattro connazionali: Lucinda Brand, la campionessa europea Yara Kastelijn, la giovanissima Inge Van Der Heijden e Annemarie Worts.

Buona la prestazioe delle nostre azzurre: ottava la migliore italiana di oggi Alice Maria Arzuffi, nona la campionessa d'Italia Eva Lechner. Grande recupero per quanto riguarda Alice Arzuffi, capace di risalire dalla trentesima posizione fino ad entrare nella top-ten. Partenza in terza fila anche per Eva Lechner, anche'essa in bella crescita nella parte conclusiva. Le due italiane non sono però riuscite a tenere il passo delle scatenate olandesi, ma sono state comunque all'altezza della situazione.

Ordine d'arrivo Donne Elite

1. ALVARADO Ceylin del Carmen (CORENDON - CIRCUS) 47:09

2. BRAND Lucinda (TELENET BALOISE LIONS) +6

3. KASTELIJN Yara (777) +8

4. VAN DER HEIJDEN Inge (CCC - LIV) +21

5. WORST Annemarie (777) +24

6. VERDONSCHOT Laura (PAUWELS SAUZEN – BINGOAL) +1:00

7. CANT Sanne (IKO – CRELAN) +1:24

8. ARZUFFI Alice Maria (777) +1:25

9. LECHNER Eva (CREAFIN – FRISTADS) +1:47

10. VAN ANROOIJ Shirin +1:48

UOMINI JUNIORES - E' il campione europeo Juniores Thibau Nys ad aggiudicarsi la tappa di Coppa del Mondo di Ciclocross di Koksijde, in Belgio. Il giovane di casa, figlio d'arte, si è imposto per distacco anticipando i connazionali Ward Huybs di 2" e Lennert Belmans di 3", con i quali ha dato vita ad un appassionante duello nei tratti di spiaggia disegnati sul circuito belga. In quarta e quinta posizione ancora due padroni di casa: Emiel Verstrynge e Jente Michels. Per Nys è il terzo successo, su tre prove, in Coppa del Mondo dopo i trionfi a Berna (Sui) e a Tabor nella Repubblica Ceca. L'azzurro Davide De Pretto, che a Tabor si era classificato in seconda posizione, ha chiuso al 17esimo posto accusando un gap di 1'42" da Nys: una prestazione che comunque gli vale la conferma del settimo posto in classifica generale. Più indietro Filippo Agostinacchio giunto 24esimo. Lorenzo Masciarelli arriva infine 42esimo.

Ordine d'arrivo Uomini Juniores

1. NYS Thibau 43:04

2. HUYBS Ward +2

3. BELMANS Lennert +3

4. VERSTRYNGE Emiel +3

5. MICHELS Jente +3

6. BRENNER Marco +30

7. LILLO Dario +34

8. LAURYSSEN Yorben +38

9. DEL GROSSO Tibor +48

10. BAERS Arne +54

17. DE PRETTO Davide +1:42

24. AGOSTINACCHIO Filippo +2:55

UOMINI UNDER 23 - Finale più prevedibile per la prova Under 23 della prova di Coppa del Mondo CX a Koksijde. Il neo campione europeo di categoria si è presentato sotto il traguardo in perfetta solitudine. Alle sue spalle l’altro belga Jelle Camps e il neerlandese Ryan Kamp. Per i colori azzurri, in gara il solo Filippo Fontana, che ha chiuso la sua fatica con il 25esimo posto di giornata.

Ordine di Arrivo Uomini Under 23

1. VANDEPUTTE Niels 0:47:57

2. CAMPS Jelle

3.KAMP Ryan

4. MEIN Thomas

5. KUHN Kevin

6. KIELICH Timo

7. BEKAERT Yentl

8. RONHAAR Pim

9. VANDEBOSCH Toon

10. THOMAS Théo