1 Febbraio Feb 2020 1059 5 months ago

Mondiali pista paraciclismo - Anobile 5° nei 200 mt lanciati

Seconda giornata di gare a Milton caratterizzata dai record del mondo del cinese Li Zangyou nel km. MC1 e dello statunitense Christophe Murphy nei 200 mt. gara nella quale Tarlao ha colto un buon sesto posto.

Anobile

Proseguono a Milton, in Canada, i Campionati del Mondo di Ciclismo Paralimpico su Pista. Per la Nazionale di Mario Valentini anche in questa seconda giornata buone prestazioni ma non sufficienti a raggiugere il podio.

Nel km da fermo cat. MC1, Masini ha terminato al 13° posto, nella gara dominata dal cinese Li Zangyou che col tempo di 1'11"817 ha stabilito il nuovo record del mondo di categoria.

A chiusura delle gare di questa specialità, è arrivato il 7° posto di Anobile, a circa 3 secondi di distacco dal vincitore, l’inglese Van Gass che è riuscito a prevalere sul russo Obydennov favorito della vigilia e detentore del primato.

Nei 200 m. lanciati del WC5 , identico piazzamento per la nostra Eleonora Mele nella gara che ha visto un'altra inglese sul primo gradino del podio: Sarah Storey vicina anche a battere il record mondiale.

Nella stessa specialità a Fabio Anobile non è bastato un ottimo tempo per salire sul podio. Il lombardo è finito al 5° posto con il russo Obydennov che precedeva l’americano Bereny e l’inglese Van Gass.

Sempre nei 200 m. Andrea Tarlao con 11"525 ha concluso sesto, mentre lo statunitense Christophe Murphy ha stravinto l’oro fermando le lancette sul 10"579, nuovo record mondiale. Pierpaolo Addesi è finito a sua volta al 13° posto. Infine, sempre in questa specialità, è arrivato il 9° posto di Michele Pittacolo con un tempo abbastanza lontano da quello del vincitore, l’americano Justin Widhalm.

Oggi si prosegue con le gare dell’inseguimento individuale.