21 Settembre Set 2021 1251 4 months ago

Fiandre 2021 - Ivanchenko vince la crono donne juniores

La russa porta a casa il mondiale dopo il titolo europeo. Alle sue spalle la britannica Backstedt e la tedesca Niedermaier. Carlotta Cipressi è 29^, Francesca Barale 43^.

Podio Donne Juniores Crono

La campionessa continentale crono donne juniores, Alena Ivanchenko si mette anche la maglia iridata nella gara di apertura del terzo giorno dei Mondiali strada nelle Fiandre.

La russa copre i 19,4 chilometri con il tempo in 25’05″49. Alle sue spalle, a 10", la britannica, figlia d'arte, Zoe Backstedt. Terzo posto e medaglia di bronzo per la tedesca Antonia Niedermaier. Le azzurre Carlotta Cipressi e Francesca Barale terminano lontane dalle prime posizioni, rispettivamente al 29° post, a 3’23”, e al 43°, a 3’53.

"La caduta di ieri l'ho sentita tutta oggi - racconta la Cipressi al termine della gara -. Avevo le gambe doloranti. Non è stato un bel modo per cominciare questi Mondiali ma spero di rifarmi nella prova in linea".

La gara delle due azzurre si può dire iniziata proprio ieri, durante l'allenamento di rifinitura in vista della prova di oggi. La Cipressi ha incrociato i binari del tram e la compagna di squadra, che la seguiva a ruota, è finita anche lei a terra.

"Devo dire che questo tracciato poco si adatta alle mie caratteristiche - dice la campionessa italiana subito dopo il traguardo - e poi non è stata una giornata felice.. non riuscive a fare velocità nonostante abbia dato fondo a tutto quello che avevo."

Nel pomeriggio è la volta degli uomini juniores. In gara Tommaso Bessega (pettorale n. 54, il via alle 15:22) e Samuele Bonetto (pettorale n. 5, il via alle ore 16:31).