5 Ottobre Ott 2021 2111 14 days ago

Europei Pista- Fidanza quinta nello Scratch

Domani i quartetti vanno alla ricerca della qualifica per la finale

Bettiniphoto 0549039 1 2000Px

GRENCHEN (SVI) - I campionati Europei su pista si aprono senza medaglie per l'Italia. Il miglior risultato arriva dello Scratch, specialità in cui Martina Fidanza ottiene il 5° posto nella corsa vinta della britannica Katie Archbald sulla francesce Valentine Fortin.

Una giornata che ha visto anche impegnati i quartetti maschili (Lamon, Bertazzo, Moro, Scartezzini) e femminili (Paternoster, Alzini, Barbieri e Fidanza) nelle fasi di qualificazione. Gli uomini si sono qualificati con il 3° tempo (3'54”197) alle spalle di Svizzera (3'53”398) e Danimarca (3'53”476). Per le donne un 2° posto (+0,256) dietro delle fortissime tedesche (4'18”65).

A fine Scratch spetta a Martina Fidanza ed al Commissario Tecnico Dino Salvoldi stilare un primo bilancio: “Reputo quella di oggi una giornata no – spiega Fidanza – e già dal mattino non avevo buone sensazioni. Penso ad una cattiva giornata per il semplice fatto che pochi giorni fa ero in gara ad Aigle e mi sentivo bene”. La corsa: “Avrei potuto gestire meglio la fase finale perchè sono rimasta scoperta troppo presto. Peccato, ritengo che la medaglia era alla mia portata”.

Al CT Salvoldi spetta un'analisi più allargata: “Nel quartetto prendiamo per buono il piazzamento anche se dobbiamo migliorare la concentrazione avendo commesso alcuni errori tecnici. Ritengo che l'Europeo sia un'occasione importante, per alcune delle nostre atlete, per farsi trovare pronte in assenza di alcune titolari”. Su Fidanza. “Martina non era quella che conosciamo. Questa era la sua specialità e spero in un pronto riscatto al Mondiale”.

DOMANI: Il programma agonistico prevede ora le prove del quartetto con le finali nel pomeriggio. In pratica lo stesso format previsto alle Olimpiadi. L'Italia femminile affronta l'Irlanda. I maschi, con l'innesto di Jonathan Milan al posto di Moro, trovano l'ostica Danimarca.

Nel chilometro vi è l'esordio dei giovani Davide Boscaro e Mattia Pinazzi. Nella corsa a punti tocca a Matteo Donegà. Tra le donne Elena Bissolati scende in pista nella velocità, mentre Letizia Paternoster nell'eliminazione.

Pietro Illarietti

Ph: Bettini

Gli Azzurri convocati

Martina Alzini - Valcar Travel & Service
Rachele Barbieri - GS Fiamme Oro
Liam Bertazzo - Vini Zabù
Matteo Bianchi - UC Trevigiani Campana Imb. Geo Tex
Elena Bissolati - GS Cicli Fiorin Cylcing Team ASD
Davide Boscaro - Team Colpack Ballan
Matteo Donegà - CTF
Martina Fidanza - GS Fiamme Oro
Francesco Lamon - GS Fiamme Azzurre
Jonathan Milan - Bahrain Victorious
Manlio Moro - Zalf Euromobil Desiree Fior
Stefano Moro - Biesse Arvedi ASD
Letizia Paternoster - GS Fiamme Azzurre
Mattia Pinazzi - Biesse Arvedi ASD
Michele Scartezzini - GS Fiamme Azzurre
Miriam Vece - CS Esercito
Elia Viviani - Cofidis
Silvia Zanardi - BePink