7 Novembre Nov 2021 1710 19 days ago

Europei CX - Altre due Top 10 europee per gli azzurri

Cala il sipario sulla rassegna continentale di Col du Vam - Migliori tra gli azzurri Jakob Dorigoni, nono tra gli Elite, e Gaia Realini, sesta tra le U23

57Acadab 8D19 482B B279 199Fffbd723e

COL DU VAM - Cala il sipario sull'edizione 2021 dei Campionati Europei di Ciclocross, in programma questo weekend sui tracciati di Col du Vam. Dopo la festa per la medaglia di bronzo conquistata questa mattina da Luca Paletti nella prova junior, l'Italia continua a sorridere piazzando altri due azzurri nelle top ten delle gare del pomeriggio. Gaia Realini conferma il suo stato di forma ottenendo il sesto posto nella categoria U23, mentre tra gli uomini Elite Jakob Dorigoni sorprende tutti e raggiunge il nono posto.

DONNE UNDER 23 - La nuova campionessa d'Europa U23 di ciclocross è l'olandese Shirin van Anrooij. La 19enne porta a termine una gara praticamente perfetta, gestita in maniera impeccabile sin dal primo giro, riuscendo a resistere ad ogni singolo attacco delle avversarie. Per l'olandese è la prima affermazione sul palcoscenico europeo, dopo aver vinto il titolo mondiale da juniores nel 2020. Medaglia d'argento per Puck Pieterse, già protagonista in questa stagione di Coppa del Mondo: gara in salita per la campionessa uscente, scivolata nel tratto più fangoso e costretta a tornare indietro in zona box per un rapido cambio bici. Imperiosa la rimonta, che l'ha vista arrivare a meno di 10 secondi dalla vincitrice, cedendole lo scettro solo all'ultimo giro.

Sfortunata la prestazione della selezione azzurra, che conquista comunque un bel sesto posto con Gaia Realini: una gara solida quella dell'azzurra, che recupera da una caduta e conclude con una volata di forza contro la lussemburghese Maire Schreiber. "A circa metà gara una piccola tromba d'aria ha portato problemi a diverse atlete, costrette a lasciare momentaneamente il percorso per poi rientrare, perdendo tempo prezioso: una di loro era Gaia" spiega il CT Pontoni. Le altre giovanissime italiane chiudono più arretrate: 20esima Lucia Bramati, 23esima Carlotta Borello e 27esima Alice Papo.

UOMINI ELITE - La sfida tra gli Elite è stata l'ultima di questa rassegna continentale, ed è stata anche la gara ad aver regalato la più grande sorpresa di questa due giorni di ciclocross. Ad aggiudicarsi il titolo di campione europeo è infatti Lars Van Der Haar che trionfa di fronte al pubblico di casa, tornando sul primo gradino del podio continentale a distanza di 6 anni.

Condotta di gara perfetta per il 30enne di Amersfoort, che riaggancia i belgi sul pavé del nono giro e beffa sul finale Quinten Hermans, che si deve accontentare del secondo posto. Alle sue spalle il belga Michael Vanthourenhout, che torna sul podio dopo il secondo posto dello scorso anno.

Giornata no per il favorito di giornata Eli Iserbyt, che non va oltre il sedicesimo posto. Potente la prestazione di Jakob Dorigoni, che non delude le aspettative e conclude all'interno della Top Ten, mettendosi alle spalle atleti di altissimo livello. "E' stato un gran bel risultato" commenta il CT Pontoni. Che aggiunge: "Oggi al via erano schierati i migliori atleti di questa disciplina, inserirsi tra i primi 10 non era per niente facile. Sono molto contento dell'interpretazione della gara di Jakob". Un po' di rammarico per la prova di Gioele Bertolini, messo fuori corsa da un problema al cambio: 19esimo posto per lui.

Positivo il bilancio finale del commissario tecnico: "Tornimo a casa col sorriso, consapevoli di aver raggiunto piazzamenti nelle top ten di tutte le categorie. La medaglia conquistata tra gli junior è di buon auspicio: il futuro passa da loro". Ora testa al prossimo appuntamento: "La prossima settimana si vola a Tabor per una nuova tappa di Coppa del Mondo, preceduto da un mini ritiro in Friuli che ci permetterà di conoscerci meglio, affiatarci e rifinire tutti i dettagli".

Valentina Vercillo
COMUNICAZIONE FCI

ORDINE D’ARRIVO CICLOCROSS EUROPEI 2021 – DONNE UNDER-23

  1. Shirin Van Anrooij (NED)
  2. Puck Pieterse (NED)
  3. Fem Van Empel (NED)
  4. Line Burquier (FRA)
  5. Amandine Fouquenet (FRA)
  6. Gaia Realini (ITA)
  7. Marie Schreiber (LUX)
  8. Krystina Zemanová (CZE)
  9. Millie Couzens (GBR)
  10. Josie Nelson (GBR)

20. Lucia Bramati (ITA)
23. Carlotta Borello (ITA)
27. Alice Papo (ITA)

ORDINE D’ARRIVO CICLOCROSS EUROPEI 2021 – UOMINI ELITE

  1. Lars Van Der Haar (NED)
  2. Quinten Hermans (BEL)
  3. Michael Vanthourenhout (BEL)
  4. Toon Aerts (BEL)
  5. Laurens Sweeck (BEL)
  6. Jens Adams (BEL)
  7. Joshua Dubau (FRA)
  8. Joris Nieuwenhuis (NED)
  9. Jakob Dorigoni (ITA)
  10. Daan Soete (BEL)

19. Gioele Bertolini (ITA)

Foto Bettini