15 Dicembre Dic 2021 1529 one month ago

Nazionale XCO: 5 giorni di test e attività alternative

Ritiro in montagna per gli azzurri della XCO che da oggi, e per 5 giorni, sono a Salice D'Ulzio per un raduno con Elite e Under 23, uomini e donne.

Test Mtb

SALICE D'ULZIO (TO) - Ritiro in montagna per gli azzurri della XCO che da oggi, e per 5 giorni, sono a Salice D'Ulzio per un raduno con Elite e Under 23, uomini e donne. Domani il gruppo verrà raggiunto dal team performance guidato da Diego Bragato.

Previsti una serie di test indoor e di attività fisiche alternative come lo sci di fondo, a Pragelato, e lo sci alpinismo sulle montagne olimpiche.

“L'obiettivo – spiega Andrea Tiberi che con Mirko Celestino coordinerà il lavoro - è quello di fare il punto di partenza per il nuovo gruppo che lavorerà in vista di Parigi 2024. Si tratta di un progetto a lungo termine. Forniremo ai ragazzi un supporto complementare rispetto a quello dei team di appartenenza. Dai test otterremo i dati per le analisi future e per gli atleti stessi. In base ai risultati capiremo, in caso di necessità, se intervenire. Possiamo dire che nei 5 giorni faremo la fotografia dello stato attuale”.

In questo stage non è presente tutto il gruppo di lavoro perchè alcuni corridori sono impegnati nel ciclocross.

CONVOCATI:

AVONDETTO SIMONE TEAM TREK-PIRELLI
BERTA MARTINA CENTRO SPORTIVO ESERCITO
BRAIDOT DANIELE C.S. CARABINIERI
BRAIDOT LUCA SANTA CRUZ FSA MTB PRO TEAM
COLOMBO ANDREA ASD TEAM BRAMATI TRINX FACTORY TEAM
CORTINOVIS SARA FOUR ES RACING TEAM
SEIWALD GRETA SANTA CRUZ FSA MTB PRO TEAM
SPECIA GIADA KTM - PROTEK - ELETTROSYSTEM
TOVO MARIKA KTM - PROTEK - ELETTROSYSTEM
VITTONE ANDREAS EMANUELE KTM - PROTEK - ELETTROSYSTEM

La Squadra sarà diretta dal CT Mirko Celestino che si avvarrà della collaborazione di.:

GIORDANO GIUSEPPE MEDICO NAZIONALE
BRAGATO DIEGO COLLABORATORE TECNICO
TIBERI ANDREA COLLABORATORE TECNICO
COMPRI MARCO OPERATORE TECNICO
FABBIONI FAUSTO OPERATORE TECNICO
MUSELLA LUCA MASSAGGIATORE
RICCI MICHELE MASSAGGIATORE

A cura di Pietro Illarietti