10 Luglio Lug 2022 2010 one month ago

EUROPEI STRADA ANADIA - L'Italia chiude la trasferta con il bronzo di De Pretto

Con il terzo posto dell'azzurro nella prova in linea Under 23 cala il sipario sulla rassegna continentale in Portogallo

Whats App Image 2022 07 10 At 20

Anadia (10/07) - Con il terzo posto di Davide De Pretto nella prova in linea Under 23 cala il sipario sugli Europei strada per Juniores e Under 23 di Anadia. Sulle strade del Portogallo l'azzurro si arrende a Felix Engelhardt, tedesco classe 2000 e neo vincitore del titolo europeo, e al ceco Matthias Vacek, conquistando un bronzo "gratificante per me e per tutta la squadra", parola del CT Marino Amadori. Che aggiunge: "E' stata una gara che avevamo pianificato bene: avevamo 5 ragazzi molto forti, anche se nella nostra formazione mancava il velocista faro. Di conseguenza abbiamo corso un po' sulle ruote all'inizio, mentre negli ultimi 2 giri avevamo già deciso di attaccare e provare a fare un po' di selezione".

A un giro dal termine tra i quattro in fuga c'era anche De Pretto, che si è inserito nell'azione giusta ed è stato bravo a tenere botta davanti. Nella volata finale i crampi hanno avuto la meglio, ma rimane la soddisfazione di un bel bronzo europeo al collo. Tanta la soddisfazione del CT: "I ragazzi sono stati bravissimi, li applaudo perché hanno fatto un grande lavoro: De Pretto ha trovato in fuga con sé tre ragazzi molto forti ed è riuscito a prendersi un terzo posto che ha gratificato tutta la squadra, che ha fatto un ottimo lavoro. Per Davide è un buon inizio: è un ragazzo che ritengo molto interessante e penso che possa dimostrare il suo valore anche in altre gare di livello internazionale. Sono convinto che nel resto della stagione ci toglieremo grandi soddisfazioni".

GUARDA LA GALLERY

Valentina Vercillo